Presto potrete pagare il noleggio dei monopattini Helbiz tramite Telepass Pay, direttamente da smartphone

Edoardo Carlo Ceretti

Lo sharing dei monopattini elettrici è finalmente sbarcato in Italia nel corso dell’ultima parte del 2018, grazie alla prima sperimentazione a Milano firmata Helbiz. Ora l’azienda ha annunciato un ulteriore passo per la modalità sostenibile e smart, frutto dell’accordo con Telepass.

Presto infatti, gli utenti del servizio di sharing offerto da Helbiz potranno pagare tramite l’app per smartphone Telepass Pay, senza alcun costo aggiuntivo. Una comodità non da poco per chi già utilizza Telepass per pagare i tragitti autostradali, l’accesso alle aree ZTL, il parcheggio nelle strisce blu e altro ancora.

LEGGI ANCHE: Tutto su Huawei P30

Con un unico account Telepass sarà infatti possibile pagare l’intero tragitto verso una destinazione specifica in pieno centro a Milano, compreso il cosiddetto ultimo miglio tramite un monopattino elettrico offerto da Helbiz. Le transazioni saranno accorpate tutte insieme, per un unico pagamento alla fine del mese. L’accordo consentirà agli utenti, nella fase iniziale, di usufruire dello sblocco gratuito del monopattino elettrico (pari a 1€ a corsa), pagando soltanto la tariffa al minuto di 15 centesimi.

L’integrazione di Helbiz all’interno di Telepass Pay è un ulteriore passo in avanti nell’ottica di offrire servizi di smart-mobility sempre più efficienti, sicuri e facili da usare. La possibilità di avvalersi di una piattaforma che viene già impiegata con successo in molti altri campi della mobilità rappresenta un elemento di semplificazione indispensabile per chi, come Helbiz, si propone di innovare il trasporto personale

Luca Mazzetta, Country Manager di Helbiz Italia


Helbiz-Telepass: siglata la partnership per l’integrazione dei monopattini elettrici in sharing nell’app Telepass Pay

Grazie all’intesa fra le due società, gli utenti potranno pagare il noleggio dei monopattini elettrici Helbiz direttamente con Telepass Pay

Milano, 14 gennaio 2019 – Helbiz e Telepass insieme per il futuro della mobilità. Grazie ad un accordo fra le due società, sarà possibile noleggiare un monopattino elettrico Helbiz e saldare il costo delle corse con Telepass Pay, l’innovativa app che permette anche il pagamento delle strisce blu, del carburante, del bollo auto e molto altro, e che si arricchirà di questa nuova soluzione.

Basterà accedere all’app Telepass Pay e accettare le condizioni del servizio Helbiz per noleggiare i monopattini senza uscire dall’applicazione. Ad ogni tratta completata, infatti, l’utente visualizzerà le transazioni –  senza costi aggiuntivi – direttamente su Telepass Pay, pagando a fine mese insieme a tutti gli altri servizi utilizzati.

“L’integrazione di Helbiz all’interno di Telepass Pay è un ulteriore passo in avanti nell’ottica di offrire servizi di smart-mobility sempre più efficienti, sicuri e facili da usare”, sottolinea Luca Mazzetta, Country Manager di Helbiz Italia. “La possibilità di avvalersi di una piattaforma che viene già impiegata con successo in molti altri campi della mobilità rappresenta un elemento di semplificazione indispensabile per chi, come Helbiz, si propone di innovare il trasporto personale”.

L’accordo fra Helbiz e Telepass consentirà in fase iniziale di usufruire dello sblocco gratuito del monopattino elettrico (pari a 1 euro a corsa), pagando solo la tariffa al minuto di 15 centesimi. Obiettivo comune delle due società è quello di favorire lo sviluppo delle opzioni di intermodalità nei centri urbani. Con un unico account Telepass, ad esempio, gli utenti milanesi e delle altre città in cui il servizio sarà presto disponibile, potranno entrare in auto nelle ZTL, pagare la sosta sulle strisce blu e noleggiare un monopattino Helbiz per completare il cosiddetto ultimo miglio.