Honor Vision ufficiale: il primo dispositivo con HarmonyOS è una smart TV con fotocamera pop-up! (aggiornato)

Nicola Ligas -

HarmonyOS è ufficiale da nemmeno un paio di giorni, ed il primo dispositivo con il nuovo sistema operativo di Huawei è già stato annunciato, soltanto che non ha il marchio dell’azienda cinese, ma quello del suo sub-brand Honor. E non è certo uno smartphone, ma una smart TV chiamata Vision (o anche Smart Screen). E forse non è un caso.

Come abbiamo già avuto modo di osservare infatti, lo sviluppo di HarmonyOS ha subito un’accelerata quest’anno, in seguito alle vicende che hanno contrapposto Huawei (ma forse sarebbe più corretto dire la Cina) agli USA, ma le tappe previste per il suo sviluppo sono ancora abbastanza in là nel tempo. Ora come ora insomma, non sono probabilmente molti i dispositivi sui quali l’OS può girare con efficacia, ma Huawei doveva presentarne uno anche solo per dare concretezza al sistema operativo stesso. Utilizzare per questo il suo sotto brand Honor è poi un modo di prendere due piccioni con una fava, considerando che il rivale OnePlus è in procinto di lanciare una sua smart TV (con Android) in Cina.

Ma torniamo a noi, e vediamo di che pasta è fatta questa Honor Vision TV, della quale esiste anche una versione Pro.

Scheda Tecnica Honor Vision TV

  • Schermo: 55” 4K (3.840 x 2.160 pixels) HDR, 87% NTSC Color Gamut, 400 nit, 94% screen-to-body ratio
  • CPU: HONGHU 818 Quad-Core (2 x A73 + 2 x A53) 28nm con GPU Mali-G51MP4
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16/32 GB (quest’ultima solo su Vision Pro)
  • Fotocamera: full HD pop-up (solo su Vision Pro)
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0 LE, 3 x HDMI 2.0 ( 1 x HDMI  ARC), 1 x USB 3.0, 1 x AV, 1 x DTMB, 1 x S/PDIF, 1 x Ethernet port
  • Speaker: 4x 10W  (Vision) / 6x 10W (Vision Pro)
  • OS: HarmonyOS 1.0

Sulla carta insomma è una smart TV 4K come ce ne sono tante in commercio (il pannello non è OLED, casomai aveste dei dubbi). Tramite la funzione Magic-link è possibile condividere al volo contenuti da smartphone ed effettuarne lo screen mirroring. La fotocamera pop-up, presente solo in Vision TV Pro, ha il tracciamento del volto utile per le videochiamate, in congiunzione con i 6 microfoni far field di cui è dotata questa variante. Sempre il modello Pro ha degli effetti audio Huawei Histen, già visti in altri device dell’azienda, che dovrebbero garantire un’esperienza più immersiva.

Il risveglio dallo standby richiede appena 1 secondo e l’avvio solo il doppio. Notevole anche lo spessore, di appena 6,9 mm nel suo punto più sottile. La TV ha un frame interamente in metallo, una texture a diamante sul retro, luci lampeggianti davanti, ed un’interfaccia dal design minimale ma adatto al grande schermo. Peccato non avere troppi più dettagli in merito, ma del resto se dovessimo giudicare Android da Android TV andremmo pesantemente fuori strada, e lo stesso concetto vale per HarmoyOS. Il telecomando infine è Bluetooth e non ad infrarossi, ma anche uno smartphone servirà comunque allo scopo.

Uscita e Prezzo

Honor Vision TV costa 3.799 e 4.799 yuan (circa 480 e 606 euro rispettivamente), nelle due varianti che abbiamo appena descritto. In Cina sarà in vendita da Ferragosto. Huawei ha comunque confermato che HarmonyOS sarà inizialmente rivolto solo al mercato cinese, il che significa anche che difficilmente questa Honor Vision TV arriverà in altri paesi.

Aggiornamento12/08/2019

Honor ha diramato un comunicato stampa in italiano in merito al lancio di Vision TV. In esso non c’è alcun riferimento all’ipotetico lancio sul nostro mercato, che non è più vicino adesso di quanto non lo fosse ieri. Crediamo solo che sia volontà dell’azienda tutta spingere al massimo l’eco di HarmonyOS, ma non certo di illuderci circa il potenziale arrivo di Honor Vision in Italia. Trovate detto comunicato a fine articolo, dopo la galleria di immagini.

HONOR Vision definisce il futuro con le innovazioni HONOR “Sharp Tech

HONOR lancia HONOR Vision, il primo schermo intelligente al mondo dotato di HarmonyOS

Dongguan, China, 10 agosto 2019 – HONOR, marchio leader nel settore degli smartphone, ha ufficialmente lanciato oggi la serie HONOR Vision alla Huawei Developer Conference 2019 (HDC). Il dispositivo è il primo prodotto smart screen di HONOR, ricco di innovazioni “Sharp Tech”, con le quali ha inaugurato una nuova era per il futuro della TV. Dotato di tre chipset NPU AI Camera e un chipset Wi-Fi di punta, HONOR Vision è anche il primo dispositivo smart screen al mondo a possedere HarmonyOS, sviluppato da Huawei.

George Zhao, Presidente di HONOR, al lancio di HONOR Vision in China

“HONOR Vision non è solo la televisione come la conosciamo noi oggi. – ha affermato George Zhao, Presidente di HONOR – Definisce il futuro della TV grazie alle innovazioni “Sharp Tech” di HONOR. HONOR Vision svolgerà un ruolo cruciale nel futuro della vita familiare intelligente. Non è solo un centro di intrattenimento domestico, ma anche un centro di condivisione delle informazioni, un centro di gestione dei controlli, e un centro di interazione multi-dispositivo”.

Il primo schermo intelligente al mondo dotato di HarmonyOS, sviluppato da Huawei.

Durante l’HDC, Huawei ha lanciato HarmonyOS, un nuovo sistema operativo distribuito, basato su microkernel, che è stato progettato per garantire un’esperienza utente coerente su tutti i dispositivi e gli scenari utente. HarmonyOS sarà ottimizzato e gradualmente adottato su tutti i dispositivi intelligenti del brand, tra cui orologi, schermi, sistemi di bordo e auto-parlanti. HarmonyOS sarà rilasciato come piattaforma open-source in tutto il mondo per incoraggiarne l’adozione e l’utilizzo. In un’epoca in cui gli utenti richiedono sempre di più un’esperienza olistica intelligente su tutti i dispositivi, è importante disporre di un sistema operativo con funzionalità multipiattaforma migliorate. Secondo Richard Yu, CEO del Consumer Business Group di Huawei, l’innovativo HarmonyOS di Huawei supporta tutti gli scenari degli utenti su un’ampia gamma di dispositivi e piattaforme, al fine di offrire un’esperienza coerente con bassa latenza e sicurezza elevata. Tra i dispositivi intelligenti mostrati al HDC, HONOR Vision è il primo schermo intelligente dotato di HarmonyOS.

Tre chip sincronizzati: il chipset intelligente Honghu 818, il chipset NPU AI Camera e il Chipset Wi-Fi di punta.

HONOR Vision riunisce una serie di tecnologie innovative per offrire agli utenti un’esperienza di schermo intelligente superiore.

Chipset display intelligente Honghu 818: l’ultimo SoC display intelligente disponibile a livello globale, “Honghu 818” è dotato di un magico motore di elaborazione delle immagini. Dotato di sette tecnologie avanzate di elaborazione delle immagini, tra cui stima del movimento e compensazione del movimento (MEMC), High Digh Dynamic Rage Imaging (GDR), Super Risoluzione (SR), Riduzione dei rumori (NR), Dynamc Contrast Improvement (DCI), Auto Color Mangement (ACM) e Local Diming (LD), il chipset “Honghu 818” migliora e ottimizza la risoluzione delle immagini, il contrasto e le prestazioni del colore attraverso più algoritmi. Il processore octa-core è in grado di gestire l’elaborazione di immagini pesanti su schermi di grandi dimensioni ed eseguire più attività contemporaneamente. MEMC è anche in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, qualità del suono superiore e interazione vocale in campo lontano. Il tasso di utilizzo della larghezza di banda leader nel settore del processore supera in media gli altri di oltre il 50%.  

Chipset NPU AI Camera: un’altra innovazione “Sharp Tech” è la Smart AI Pop-up Camera, dotata di un chipset NPU HiSilcon Hi3516DV300 dedicato, che abilita le capacità AI tra cui riconoscimento del volto, rilevamento del corpo e rilevamento della postura. Il design a comparsa della fotocamera offre un’esperienza utente intelligente e sicura, inclinandosi verso il basso di 10° quando è montato a parete e nascondersi automaticamente dietro lo schermo quando non viene utilizzato.

Chipset Wi-Fi di punta: HONOR Vision è dotato di un chipset Wi-Fi di punta, il HiSilcon Hi1103. Essendo il primo chipset al mondo a supportare una larghezza di banda di 160 MHz con una velocità di download fino a 1,7 Gbps, il chipset è 1,7 volte più veloce della media del settore, consentendo una riproduzione video più fluida e stabile, specialmente per i video HS 4K. Supporta anche l’ottimizzazione a doppia frequenza 2.4G/5GHz. Mentre il Wi-Fi a 2,4 Gz garantisce un segnale Wi-Fi più forte e una portata più ampia, il Wi-Fi a 5 GHz consente una velocità Internet più elevata e minore latenza di rete, offrendo una connessione ottimizzata in una varietà di ambienti.

HONOR Vision: trasformare il futuro della televisione.

HONOR Vision svolgerà un ruolo cruciale nella casa intelligente. Oltre ad un centro di intrattenimento domestico, HONOR Vision funge anche da centro di condivisione delle informazioni, centro di gestione dei controlli e centro di interazione multi-dispositivo.

Centro di intrattenimento domestico: HONOR Vision offre un’esperienza audio e video straordinaria, con una libreria di contenuti di Huawei Video e una serie di altre piattaforme, creando uno sportello unico per serie TV, spettacoli di varietà, film, musica, animazione e altro ancora.

Centro di condivisione delle informazioni: il display intelligente di HONOR Vision è dotato della funzione Family Note, che consente agli utenti di trasferire immagini 600M tra il proprio smartphone e il display tramite Huawei Share in soli 20 secondi, 100 volte più velocemente del trasferimento tramite Bluetooth.

Centro di controllo e gestione: Huawei e HONOR si impegnano a creare HiLink, un ecosistema aperto per la casa intelligente. La piattaforma e la tecnologia saranno accessibili ad altri fornitori di case intelligenti nel settore, consentendo agli utenti di connettersi insieme ai loro prodotti preferiti per la casa intelligente.

Centro di interazione multi-dispositivo: il display intelligente di HONOR Vision utilizza la funzione HONOR Magic-link, che consente agli utenti di utilizzare il proprio smartphone o pad per cercare programmi, regolare le impostazioni e altro. Inoltre, consente agli utenti di sincronizzare contemporaneamente il contenuto digitato sul proprio smarphone o pad sul display HONOR Vision. Usando questa funzione, gli utenti possono anche connettersi e proiettare file senza scaricare alcuna app sul proprio smartphone o schermo intelligente e possono semplicemente toccare per attivare NFC e godersi un’esperienza di visualizzazione di contenuti GHE 1080P. Con una latenza bassissima di 100 ms, gli utenti possono collegare i dispositivi a HONOR Vision in due secondi, passando tra le modalità Miracast e la modalità DLNA senza problemi durante la visione di video e/o immagini, la navigazione e il gioco.

Design superior per uno schermo superiore.

Entrambe le varianti di HONOR Vision dispongono di un dispay 4k HDR da 55 pollici. Grazie al design Full-View senza cornice a tre lati, gli utenti possono godere di un rapporto schermo-corpo fino al 94%. Lo schermo intelligente sfoggia un telaio interamente in metallo da 6,9 mm e una parte posteriore a rombi, che supporta una luce di respirazione intelligente e la modalità Confort Eye TUV Rheinland. La serie HONOR Vision include la versione standard da 2 GB + 16 GB e la versione PRO da 2 GB + 32 GB, al prezzo rispettivamente di 3,799 RMB e 4,799 RMB.

Via: Fonearena
  • Nessunoalex

    Bon, la fotocamera pop up su di un tv a me sembra solo l’aggiunta di un componente che può rompersi in accordo con l’obsolescenza programmata (nel migliore dei casi ovviamente).