HTC batte un colpo: presto potrebbe arrivare un nuovo visore VR

HTC batte un colpo: presto potrebbe arrivare un nuovo visore VR
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Da diverso tempo ormai non si parla praticamente più di HTC, l'azienda taiwanese che era molto attiva fino a qualche anno fa non solo nel settore dei dispositivi mobili ma anche in quello della realtà virtuale e aumentata.

Nelle ultime ore però sono emersi nuovi dettagli sul prossimo dispositivo che l'azienda potrebbe lanciare. Si tratterebbe della nuova generazione di visore VR standalone realizzato in collaborazione con Vive. Infatti, il presidente di Vive in Cina, si è lasciato andare a qualche rivelazione in merito: nel 2021 dovrebbe arrivare un nuovo HTC Vive standalone.

Al momento non è chiaro con quali specifiche si presenterà sul mercato tale visore.

Il nuovo visore HTC Vive potrebbe arrivare sul mercato come un diretto concorrente di Oculus Quest, oppure come un dispositivo dedicato alle aziende e dunque con un costo non competitivo per il mercato consumer. Torneremo ad aggiornarvi non appena ne sapremo di più.

Commenta