HTC Vive Flow, il nuovo visore VR di HTC, ha delle forme alquanto peculiari

HTC Vive Flow, il nuovo visore VR di HTC, ha delle forme alquanto peculiari
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Si chiama HTC Vive Flow, ed è il nuovo visore per la realtà virtuale della società taiwanese un tempo conosciuta per i suoi smartphone Android di qualità. Già dalle prime immagini ci viene da pensare che non si tratti assolutamente del solito visore VR, ma di qualcosa di ben diverso.

Tralasciando la possibile somiglianza con gli occhiali indossati da Johnny Depp ne La Fabbrica di Cioccolato, Vive Flow come concenzione sembrano essere più vicini agli Oculus Quest di Facebook che ai precedenti modelli realizzati dalla stessa HTC.

Ancora non c'è stato un annuncio ufficiale da parte di HTC, ma il noto leaker Evan Blass ha pubblicato così tante immagini, tratte probabilmente da un video di presentazione e da un set di foto promozionali, che è possibile farsi un'idea di ciò che il visore avrà da offrire. Davvero peculiare il fatto che la struttura sia pensata per non gravare troppo sulla testa, come tutti gli attuali visori in circolazione, ma che si indossi come un qualsiasi paio di occhiali.

È molto probabile che HTC Vive Flow dipenda fortemente dalla connettività con il proprio smartphone. Nelle tante immagini che trovate nella gallery sottostante si nota sia la presenza di un filo che esce dal visore e dallo smartphone, sia la necessità di usare lo stesso smartphone come controller VR. Non ci sono quindi dei controller dedicati come nel caso del visore stand alone di Oculus.

Si fa cenno anche a Miracast come protocollo di trasmissione dei contenuti presenti sullo smartphone direttamente sugli schermi del visore. Per il collegamento tra i due dispositivi si sfrutterà però il Bluetooth.

Tra le altre caratteristiche messe in risalto dalle immagini trapelate, ci sono l'audio spaziale garantito da due speaker posti sulle stanghette laterali, lenti regolabili, un sistema di raffreddamento basato su ventola che espellerà l'aria calda verso l'alto e il basso e quelle che sembrerebbero essere telecamere nascoste sotto le lenti frontali pensate probabilmente per il tracking e per la realtà aumentata.

Uscita e prezzo

Stando a una delle immagini, i pre-ordini di HTC Vive Flow si apriranno già dal 15 ottobre prossimo direttamente sul sito ufficiale vive.com. Le spedizioni partiranno già a novembre. Il prezzo di listino ammonta a 499$, e il pre-order include 7 contenuti VR gratuiti, 2 mesi di Infinity Vista e una custodia da viaggio gratuita. Rimane da capire se in qualche modo il prodotto sarà disponibile anche in Italia.

La presentazione vera e propria ci sarà domani 14 ottobre. Ecco il tweet con cui HTC ha annunciato l'evento livestream di presentazione.

HTC Vive Flow - Foto

Commenta