HTC annuncia Vive Focus Plus, una versione aggiornata del visore stand alone con nuovi motion controller

Lorenzo Delli

Vi ricordate di HTC Vive Focus? Si tratta di un visore stand alone prodotto ovviamente da HTC svelato alla fine del 2017, ma se non ve lo ricordate la colpa non è vostra. Il visore aveva varcato i confini del mercato cinese negli ultimi mesi del 2018, e si trattava comunque di un prodotto destinato ad un’utenza business.

HTC annuncia in queste ultime ore Vive Focus Plus, una versione dotata dei nuovi motion controller annunciati ad ottobre 2018. I controller di cui era dotata la versione precedente supportavano “solo” 3 gradi di libertà, mentre questi nuovi ne supportano 6. Cosa significa all’atto pratico? Che si può spostare fisicamente con visore e controller senza dover ruotare con il corpo sul posto magari da seduti.

LEGGI ANCHE: Guardate il primo video in realtà virtuale generato dall’IA sviluppata da NVIDIA

Tralasciando i controller, l’interno del nuovo HTC Vive Focus Plus è simile al predecessore: Snapdragon 835, un display AMOLED 3K (2.880 x 1.600) a 75 Hz, la piattaforma software Vive Wave da cui scaricare nuovi contenuti e app. Il design è stato leggermente cambiato. Arriverà in commercio per le aziende nel Q2 del 2019 e sarà lanciato in ben 25 paesi. A quanto pare scopriremo qualche dettaglio in più al Mobile World Congress di Barcellona.

Fonte: The Verge