Huawei ha annunciato la versione 2021 dei suoi MateBook X Pro, MateBook 13 e 14 (foto)

Federica Papagni

Dopo l’annuncio della versione 2021 dei notebook MateBook D 14 e MateBook D 15, ora Huawei rilancia anche la gamma MateBook 13 e 14 MateBook X Pro, dalle specifiche aggiornate e con un design in linea con quello dei modelli della precedente generazione. Tutti e tre questi dispositivi sono dotati del processore Intel di 11a generazione, di una scheda grafica integrata oppure una indipendente Nvidia GeForce MX450.

Huawei MateBook X Pro 2021

Questo primo modello sfoggia un display da 13,9″ con una cornice sottile su tutti i lati e una risoluzione di 3.000 x 2.000 pixel. Il display LTPS a bassa potenza supporta il controllo touch a dieci punti ad alta precisione e il controllo richiesto può essere completato facendo clic e facendo scorrere il dito sullo schermo. Il MateBook X Pro supporta una serie di funzionalità come la condivisione multischermo, grazie al quale gli utenti possono riprodurre il contenuto del loro smartphone sul PC.

Le soluzioni hardware riguardano un Intel Core di 11a generazione sia i5 che i7 con Intel Iris X come scheda grafica, mentre per la RAM troviamo le configurazioni da 16/32 GB a 4266 MHz, con uno storage SSD da 512 GB/1 TB.

Il notebook arriverà in diverse configurazioni e attualmente è in fase di pre-ordine e in Cina le vendite saranno aperte il 20 gennaio:

  • i5-1135G7 con 16/512 GB – 1.144€ (8.999 yuan)
  • i7-1165G7 con 16/512 GB – 1.271€ (9.999 yuan)
  • i7-1165G7 con 16 GB/1 TB – 1.532€ (11.999 yuan)

Huawei MateBook 13 e Huawei MateBook 14

Nel caso di questi due modelli il display rispettivamente da 13″ e 14″ vanta una risoluzione da 2.160 x 1.440 pixel e dal punto di vista hardware troviamo come anticipato Intel Core di 11a Generazione i5-1135G7/i7-1165G7 e per quanto riguarda la GPU abbiamo una Nvidia GeForce MX450 dedicata oppure una Intel Iris Graphics Xe integrata per entrambi. In più è qui presente il supporto al Wi-Fi 6, al “Huawei Sharing” multi-touch integrato nel trackpad e inoltre è presente il Bluetooth 5.1 e la nuova connettività WPA3.

Per quanto riguarda i prezzi di seguito ve li esponiamo con le relative configurazioni:

Huawei MateBook 13 2021

  • i5-1135G7/16GB/512GB/Iris Xe – 701€ (5.499 yuan)
  • i7-1165G7/16GB/512GB – 830€ (6.499 yuan)
  • i7-1165G7/16GB/512GB/Nvidia MX450 – 890€ (6.999 yuan)

Huawei MateBook 14 2021

  • i5-1135G7/16GB/512GB/Iris Xe – 752€ (5.899 yuan)
  • i5-1135G7/16GB/512GB/Nvidia MX450 – 816€ (6.399 yuan)
  • i7-1165G7/16GB/512GB/Nvidia MX450 – 941€ (7.399 yuan)

Come per il modello X anche per questi sono partiti in Cina i pre-ordini, mentre la vendita sarà aperta il 20 gennaio.

Via: GizChina
  • marcello

    ” coniare un blasone ” –
    collegarlo a quel ‘ marchio di fabbrica ‘ [ HUAWEI ] richiede investimenti certamente ancora molto importanti e huawei e’ anche un importante marchio che deve, pero’, ancora dimostrare di ” saper restare a galla ” [ dimostrare di essere perseverante e poi regolare nel tempo, per lungo tempo. ]

    segnaliamo intanto che quel marchio e’ gia’ stato modificato ed anche sui quei portatili presentati ancora meno recentemente, il logo e’ stato sostituito con il ‘ nome d’impresa ‘ e scritto con caratteri maiuscoli, noi ne traiamo cosi’ quelle nostre conclusioni ovvero la strategia di marketing di un qualche ” europeo ” anche ‘ troppo poco esperto ‘ ?

    un ” markettaro ” che con quella sgradita interferenza suscitera’ ancora ripercussioni su tutta quella ” filiera ” e diminuendo infine il grado di soddisfazione del cliente/consumatore.