HUAWEI MateView GT ufficiale: il primo monitor gaming di Huawei ha una SoundBar integrata

Lorenzo Delli -

A fianco di Huawei MateView c’è anche lui, HUAWEI MateView GT, un altro monitor che strizza l’occhio ad una clientela più di tipo gamer. Huawei MateView GT si presenta con un display curvo ultra-wide 21:9 da 34″. La risoluzione è pari a 3.440 x 1.440 pixel e vista appunto l’ottica gaming in cui nasce vanta anche un refresh rate di 165 Hz.

Il monitor non teme l’editing video a detta di Huawei: c’è il supporto allo spazio colore DCI-P3 e una calibratura con valore Delta E <2. La luminosità massima è pari a 350 nits con un rapporto di contrasto di 4000:1, e c’è anche la certificazione TÜV Rheinland Low Blue Light.

MateView GT è dotato di una funzione denominata Dark Field Control che permette di regolare automaticamente la luminosità del display in scene buie o sovraesposte. Non mancano il classico Crosshair per i giochi FPS e un joystick a 5 vie per controllare il menu di regolazione del monitor.

Come già accennato, uno dei punti di forza è senza dubbio la soundbar direttamente integrata nella staffa di sostegno. Al suo interno trovano spazio due altoparlanti con suono stereo 2.0. C’è anche un pannello touch RGB che offre sia un effetto luminoso che comandi rapidi per la gestione del volume. Sul retro, il monitor ospita anche jack audio da 3,5 mm, 2 porte HDMI 2.0, un DisplayPort 1.4 e due porte USB Type-C.

Uscita e prezzo

In Italia, Huawei MateView GT sarà venduto direttamente su Huawei Store al prezzo consigliato di 549€ con preordini a partire da metà luglio.