Huawei sfoggia la sua soluzione per l’auto intelligente e connessa

Huawei sfoggia la sua soluzione per l’auto intelligente e connessa
Federica Papagni
Federica Papagni

In occasione dell'IAA Mobility 2021, Huawei ha presentato la sua soluzione per l’auto intelligente full-stack, che aggiunge alle auto private la funzionalità di guida autonoma, dando così ai guidatori la possibilità di abilitare la funzionalità in ogni scenario e con qualsiasi condizione meteorologica e di traffico.

L’abitacolo intelligente connette con grande fluidità persone, veicoli e abitazioni grazie a HarmonyOS, consentendo agli utenti di utilizzare facilmente diversi dispositivi attraverso le app integrate all'interno della propria auto.

Gli utenti potranno anche controllare a distanza i loro elettrodomestici direttamente dall'auto.

Per merito del sistema AR-HUD il parabrezza diviene un vero e proprio display HD da 70" su cui è possibile visualizzare tutte le informazioni di guida, così da migliorare attenzione, sicurezza e consapevolezza. Inoltre, offre un angolo di visuale così ampio da riuscire a coprire più corsie contemporaneamente.

Infine, questo sistema mette a disposizione degli utenti uno schermo Full HD con una risoluzione fino a 100 PPD, cosicché possano intrattenersi in vario modo all'interno del veicolo. L'AR-HUD adotta un design ottico unico nel suo genere, che non solo integra la funzione anti-ghosting ed elimina la sensazione di vertigine, ma garantisce anche un design compatto per l'unità.

Il mondo si sta sempre più spingendo verso una direzione sempre più smart, e si ritiene che in futuro i veicoli intelligenti integreranno quasi tutte le tecnologie di nuova generazione.

In questo contesto troviamo Huawei che con i suoi nuovi componenti intende supportare gli OEM nella costruzione di veicoli migliori.

Commenta