iFixit boccia Microsoft Surface Go: praticamente impossibile riparlo da soli

Giuseppe Tripodi

Il team di iFixit si è divertito (?) a smontare l’ultimo convertibile di casa Microsoft, ma purtroppo non c’è alcuna buona notizia per gli amanti del fai da te: il Surface Go, infatti, sembra quasi impossibile da riparare autonomamente e nel teardown gli viene assegnato il punteggio più basso.

Secondo iFixit, infatti, il Reparability Score è di 1 su 10: ad abbassare il punteggio ha contribuito il fatto che per sostituire qualsiasi parte sia necessario per prima cosa rimuovere il display, che è anche il componente che si danneggia più facilmente in operazioni del genere, anche considerando che è fissato al case con abbondante dose di adesivo.

LEGGI ANCHE: Microsoft Surface Go ufficiale: il più piccolo, leggero ed economico di sempre

Sempre a proposito di adesivo, anche la batteria è fissata con lo stesso collante: nonostante non sia saldata sulla scheda madre, quindi, è comunue difficile da sostituire. Infine, iFixit rimprovera la mancanza di modularità e i componenti quasi tutti fissati alla motherboard, che rendono il Surface Go meno longevo di un laptop qualsiasi. Per saperne di più, vi rimandiamo al teardown completo di iFixit.