Il braccio bionico coi super riflessi

Il braccio bionico coi super riflessi
Lorenzo Fantoni
Lorenzo Fantoni

Probabilmente la Lega Calcio non permetterà ad atleti bionici di partecipare alle partite, almeno per ora, però non sarebbe male vedere un portiere equipaggiato con queste braccia artificiali, dotate di un tempo di reazione inferiore ai 5 centesimi di secondo.

style="padding-left: 30px"

Il braccio bionco è dotato di videocamera in grado di tracciare i movimenti e non necessita di particolari abilità di programmazione, anzi, basta che un essere umano lo muova perché il braccio impari già a come afferrare un oggetto.

Le applicazioni ovviamente vanno oltre quelle sportive, questi tempi di reazione potrebbero essere utili per proteggere lavoratori umani dalla caduta di oggetti o per creare veicoli robotici che evitano gli ostacoli in un battito di ciglia.

Commenta