Il nuovo MacBook Pro sembra essere più "riparabile" del previsto

Il nuovo MacBook Pro sembra essere più "riparabile" del previsto
Vito Laminafra
Vito Laminafra
Aggiornamenti

Il nuovo MacBook Pro di Apple, presentato dall'azienda solo una settimana fa, è già arrivato nelle mani di iFixit ed è pronto per il consueto teardown: la testata però si sbilancia già e afferma che il laptop potrebbe essere più riparabile del previsto.

Nell'attesa che il computer venga smontato in tutte le sue parti, iFixit ha provveduto a smontare la batteria: questa operazione risulta decisamente più facile da effettuare rispetto al passato, dato che questa non è più posta al di sotto della scheda logica e non è quindi necessario "smebrare" l'hardware del MacBook Pro come per i modelli precedenti.

La batteria è divisa in sei batterie vere e proprie più piccole: quattro di queste presentano i cosidetti pull tab a vista, ovvero delle strisce di nastro adesivo che possono essere sfilate con semplicità, mentre per le altre due è necessario smontare il trackpad per accedere ai pull tab, operazione comunque non troppo complessa da effettuare.

Restiamo dunque in attesa del teardown completo, che confermerà o meno l'ipotesi di maggiore riparabilità del MacBook Pro 2021. 

Aggiornamento

iFixit ha finalmente completato il teardown di MacBook Pro 2021: confermata dunque una maggiore semplicità per quanto rigurda la sostituzione della batteria, ma "l'incremento in riparabilità" finisce qui.

Tutte le altre componenti infatti sono, com'era lecito aspettarsi, saldate alla scheda logica e praticamente impossibili da sostituire per un utente comune: fortunatamente però, tolta la porta HDMI e lo slot SD, i vari connettori sono sostituibili senza dover smontare la scheda madre, seppur con difficoltà. Anche speaker e ventole richiedono che sia prima di tutto rimossa la scheda per essere sostituiti.

Resta dunque possibile smontare schermo e tastiera, ma vista la presenza delle tecnologie True Tone e Touch ID, la riparabilità di queste componenti è decisamente bassa e, in caso di danni, andrebbero sostituiti direttamente.

Fonte: iFixit

Commenta