Il visore di Apple sarà perfetto per gaming e fruizione di contenuti

Il visore di Apple sarà perfetto per gaming e fruizione di contenuti
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Negli scorsi mesi si è tanto parlato del visore in "realtà mista" di Apple: questo potrebbe debuttare già il prossimo anno ad un prezzo non proprio per tutti, ma con a bordo un hardware estremamete potente. Proprio per questo, è arrivato il momento di capire cosa si potrà realmente fare con questo visore.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple punta tutto su tre aspetti fondamentali per il suo visore: gaming, fruizione di contenuti multimediali e comunicazione. Afferma Gurman: 

Il gaming dovrebbe essere un punto importante del dispositivo, soprattutto considerando che avrà più processori, una ventola, display ad altissima risoluzione e un proprio App Store dedicato. Apple vuole rendere il dispositivo un sogno per gli sviluppatori di giochi. Successivamente, la fruizione di contenuti. Mi aspetto che Apple collabori con i partner multimediali per creare contenuti che possano essere guardati in VR sul dispositivo.

Tutto sarà dunque nelle mani degli sviluppatori: Apple VR avrà un prezzo probabilmente vicino ai 3 mila dollari, per cui le app e giochi faranno da ago della bilancia tra l'acquistare o meno il dispositivo. L'hardware sarà certamente di livello: l'analista Kuo parla di CPU a livello desktop (probabilmente M1 o qualche variante di esso).

Via: 9to5Mac

Commenta