Il visore di Apple sempre più vicino alla fase di produzione: spuntano nuovi dettagli sull'hardware

Il visore di Apple sempre più vicino alla fase di produzione: spuntano nuovi dettagli sull'hardware
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Che Apple sia interessata a creare un visore in realtà mista non è una novità: nel corso degli ultimi mesi si è parlato tantissimo di questo dispositivo, che dovrebbe però arrivare non prima di agosto o settembre 2023.

Apple però è già ad un buon punto per quanto riguarda lo sviluppo del dispositivo: secondo un report di ET Newsla casa di Cupertino è pronta ad entrare nella seconda fase dei test di pre-produzione, e ciò vuol dire che Apple ha già in mano dei prototipi funzionanti. A tal proposito, ecco che spuntano nuove conferme sull'hardware.

Apple VR monterà infatti il chip M1: il processore di Apple è infatti estreamente potente ma comunque poco energivoro e dunque perfetto per un dispositivo che dovrà (ipotizziamo) funzionare soprattutto tramite batteria. Inoltre, si parla di tecnologia micro OLED per quango riguarda i display del dispositivo.

Mostra i commenti