Ilife V7s robot aspirapolvere, la nostra prova (foto e video)

Emanuele Cisotti -

Se ci seguite saprete sicuramente che in ufficio tutti vorremo acquistare un robot aspirapolvere dopo aver provato per un po’ di tempo l’ottimo top di gamma Roomba. I prezzi di questi prodotti sono però importanti ed è quindi anche lecito domandarsi se il costo viene ripagato e se sì in quanto tempo. Perché non provare quindi una variante decisamente più economica (per la precisione 7 volte più economica)?

Abbiamo quindi dato una chance a Ilife V7s, uno dei robot più interessanti dell’azienda cinese forse più famosa in rete per questo tipo di prodotti. Nella confezione troverete ovviamente il robot, la base di ricarica, l’alimentatore (che può essere anche collegato direttamente al robot), un contenitore per la polvere, uno per l’acqua, una base con un panno, un secondo panno e una seconda spazzola rotante. V7S si presenta come il più classico dei robot aspirapolvere: sferico con una spazzola rotante esterna che serve a trascinare tutto lo sporco sotto il corpo del robot, anche dagli angoli più difficili. La ricarica è abbastanza lunga (alcune ore) ma l’autonomia è stupefacente: circa 2 ore e mezzo nella modalità di pulizia.

Una volta completata la carica vi basterà premere una volta il tasto di avvio e V7S inizierà la sua pulizia in giro per la casa. Il pattern di movimento scelto ci è parso poco più che casuale ma vista l’enorme autonomia passerà comunque in praticamente ogni angolo della vostra casa. Frontalmente dei sensori impediranno al robot di colpire gli oggetti più grandi (muri, armadi) mentre toccherà delicatamente gli oggetti più piccoli (come borse o gambe delle sedie) per poi girarci attorno con diligenza. Poche cose lo fermeranno ed è capace di salire sui tappeti più bassi, anche se lì la sua potenza di aspirazione diminuirà drasticamente (come in quasi tutti i prodotti simili). Parlando di aspirazione la potenza è più che sufficiente ma non certamente strabiliante. La polvere viene comunque spinta sotto il robot dalla spazzola e poi aspirata, ma non aspettatevi una pulizia perfetta e che non richiederà più alcuna vostra azione. Considerando però che questo è vero per praticamente tutti i robot simili ci riteniamo comunque soddisfatti. Un gran vantaggio è poi il fatto di essere veramente molto silenzioso e potrete quindi utilizzarlo senza problemi in qualsiasi contesto, sia che vogliate guardare al televisione, sia che vogliate riposarvi.

Ilife V7S - 5

La tenacia di V7S di scavalcare qualsiasi ostacolo potrebbe farlo incastrare in qualche cumulo di cavi: come per tutti i prodotti simili, meglio preparargli una situazione congeniale per la pulizia o bloccargli l’accesso dove non volete che pulisca. C’è poi una seconda modalità veramente molto interessante che è quella “wet”: incastrando sotto il robot la piastra con il panno e riempiendo il contenitore dell’acqua (da sostituire a quello della polvere) il robot darà il cencio: più o meno. Quello che fa per la precisione è passare il panno bagnato per terra raccogliendo tutta la polvere più ostinata. Il panno è poi removibile e lavabile. Considerando l’autonomia del dispositivo ci sarà bisogno di riempire la vaschetta dell’acqua dopo circa 1h.

Nel complesso siamo rimasti soddisfatti da Ilife V7S se è vero che non ha la potenza aspirante del Roomba top di gamma è anche vero che quello che otterrete non sarà 7 volte inferiore ma solo in parte inferiore. Noi l’abbiamo trovato ottimo per pulire la casa dallo sporco più “grosso” aiutandoci a tenere la casa in ordine e la zona vicino alla lettiera pulita, oltre che raccogliere i peli del gatto in giro per la casa. Se poi ci aggiungiamo la modalità wet non possiamo che promuovere V7S nella sua fascia di prezzo.

Potete acquistare Ilife V7S su Gearbest per 141€ un prezzo veramente interessate per un robot aspirapolvere economico.