Intel XeSS è la risposta a DLSS di Nvidia in arrivo sulle nuove GPU Arc

Intel XeSS è la risposta a DLSS di Nvidia in arrivo sulle nuove GPU Arc
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Durante l'Architecture Day 2021, Intel ha svelato alcuni dettagli in più sulle nuove GPU Arc in arrivo nel 2022: in particolare, sono stati forniti alcuni dati relativi alla tecnologia di sampling tramite intelligenza artificiale di cui Intel aveva parlato durante la presentazione delle GPU.

XeSS, ovvero Xe Super Sampling, è la risposta del produttore americano a DLSS di Nvidia e FidelityFX Super Resolution di AMD: si tratta essenzialmente di una tecnologia che permette di effettuare l'upscaling dei giochi a partire da una risoluzione più bassa garantendo una qualità alta e allo stesso tempo un frame rate elevato.

XeSS utilizzerà dei core Xe dedicati, integrati nelle GPU Arc, per offrire un'elaborazione d'intelligenza artificiale con accelerazione hardware.

In pratica, il funzionamento è lo stesso di DLSS: grazie al machine learning, vengono ricostruiti i pixel mancanti per effettuare l'upscaling a partire dai pixel vicini e da quelli presenti nel frame precedente. Intel ha anche confermato che Alchemist offrirà pieno supporto per DirectX 12 Ultimate, insieme al ray tracing hardware-based con supporto sia per DirectX Raytracing (DXR) che per Vulkan Ray Tracing.

Inoltre, la società ha anche annunciato che Unreal Engine 5 sta già lavorando sui suoi SoC Alchemist.

In ultimo, è stata presentata la roadmap a lungo termine per le sue GPU Arc: Battlemage (un'architettura Xe-HPG di seconda generazione), Celestial (terza generazione) e Druid (descritta come dotata di "Xe Next Architecture). Purtroppo non sono state forniti i periodo di lancio per i prodotti.

Via: The Verge

Commenta