Il risparmio energetico con IoTIM ed un termostato smart

Redazione -

In collaborazione con TIM

Sopratutto durante la stagione più fredda la tematica del risparmio energetico attira sicuramente l’attenzione, anche degli appassionati di tecnologia. Come conciliare le due cose? La cosa migliore è quella di utilizzare apparecchi intelligenti come un termostato smart.

A rendere un po’ più facile questo processo c’è l’ecosistema TIM che propone, grazie a diverse soluzioni, un Nest Learning Thermostat. L’operatore infatti offre anche prodotti e servizi per la domotica.

Quindi non solo potete acquistarlo sul sito o presso un punto vendita ma, se siete clienti TIM, anche farvelo addebitare a rate in bolletta.

LEGGI ANCHE: Nest Learning Thermostat, la nostra recensione

Tra l’altro il termostato in questione rientra tra i prodotti che si interfacciano con l’app IoTIM, insieme a videocamere (Nest Cam Indoor), sistemi di sicurezza (TIM Security), lampade Philips Hue, la bilancia Bluetooth HS5, il misuratore di pressione BP5 Feel ed anche un altro termostato smart, quello di Netatmo.

Il termostato, che grazie alle sue funzioni rende moderno ed anche intelligente la gestione del consumo di energia per il riscaldamento, può quindi essere controllato tramite l’app proprietaria oppure tramite quella di IoTIM, che è anche disponibile sul televisore di casa grazie al TIM Box.

Così gestire Nest o Netatmo, oppure integrarlo con altri prodotti smart, diventa un gioco da ragazzi. Quanti di voi hanno già reso smart il proprio impianto di riscaldamento e in quanti contano di farlo prima della fine di questo inverno?