Finisce l’era di iPod nano e iPod shuffle: Apple ne ha interrotto la vendita

Vezio Ceniccola

iPod nano e iPod shuffle sono stati due tra i lettori musicali più venduti ed apprezzati della loro generazione, ma anche per questi prodotti è arrivata l’ora dell’addio.

Apple ha deciso di disattivare i siti ufficiali dedicati all’acquisto di tali prodotti, ponendo ufficialmente fine alla vendita. Gli unici iPod ancora rimasti nel catalogo della mela sono quelli in versione Touch, di più recente concezione, mentre l’iPod classico era già stato mandato in pensione nel 2014.

La morte di prodotti di questo tipo va ovviamente ricercata nel successo degli smartphone di ultima generazione, che hanno “inglobato” le funzionalità di riproduzione musicale che prima erano esclusiva di lettori specifici.

LEGGI ANCHE: iPod: lo storico lettore musicale compie 15 anni

Se avete un iPhone o un qualsiasi altro smartphone abbastanza recente, probabilmente non sentirete la mancanza di iPod nano o shuffle nella vostra vita, ma è indubbio che oggi sia un giorno particolare per il mondo della tecnologia, come sempre accade ogni volta che le nuove tecnologie superano e rendono obsolete quelle meno recenti.

Via: The Verge