iRobot Roomba i7+ ufficiale: il nuovo robot che vi eviterà anche la parte meno piacevole delle pulizie (foto)

Vincenzo Ronca

iRobot, nota azienda specializzata nella produzione di robot dedicati alle pulizie casalinghe, ha presentato il suo nuovo top di gamma del settore: si chiama Roomba i7+ e, oltre ad integrare funzionalità avanzate in termini di pulizia automatizzata e mappatura dei locali, evita all’utilizzatore una delle poche procedure che i modelli precedenti lasciavano svolgere manualmente, ovvero lo svuotamento del serbatoio interno a fine pulizia.

Roomba i7+, che potete vedere nelle immagini riportate nella galleria in basso, è in grado di recarsi in autonomia alla sua base di ricarica per svuotare il suo carico di sporcizia raccolta: in galleria potete osservare la sequenza della procedura che il robot svolge in totale autonomia. Nella base di ricarica è integrato un sacchetto per la raccolta dei rifiuti dal robot, il quale va cambiato una volta pieno (qualche mese per un uso standard).

LEGGI ANCHE: tutte le novità da IFA 2018

Oltre a questo, il robot offre le migliorate funzionalità di mappatura degli ambienti ed etichettatura delle diverse stanze, totalmente gestibili da remoto mediante l’app dedicata. Roomba i7+, inoltre, è integrato con i comandi vocali di Amazon Alexa e Google Assistant. Dal punto di vista meccanico, il nuovo modello presentato da iRobot offre una potenza d’aspirazione maggiore rispetto a Roomba 980, sebbene sia stata rimossa la modalità “Power Boost“.

Il nuovo Roomba i7+ è già disponibile al preordine negli Stati Uniti, con spedizioni a partire dal 12 settembre, al prezzo di 949$. Il dispositivo è venduto anche separatamente dalla base, al prezzo di 699$. Al momento, l’azienda non ha comunicato eventuali disponibilità e prezzi per i mercati europei.

Via: Engadget