Jabra presenta Evolve2 75, le cuffie definitive per lo smart working

Jabra presenta Evolve2 75, le cuffie definitive per lo smart working
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Lo smart working è qui per restare: o questo, almeno, è quel che sostiene anche Jabra, secondo cui quasi il 70% dei lavoratori preferisce forme di lavoro ibride, con alternanza tra lavoro da casa e dall'ufficio. Ed è proprio per il lavoro ibrido che sono pensate le nuove Jabra Evolve2 75, nuove cuffie dell'azienda danese che scommettono tanto sulla qualità delle chiamate, ma non solo.

Come tutti i modelli della serie Evolve, parliamo di cuffie dotate di microfono direzionale retrattile, con il braccetto che può essere sollevato e nascosto nel padiglione quando non serve. 

Complessivamente, però, queste Evolve2 75 sono dotate di 8 microfoni che, grazie anche ai tre chip dedicati che si trovano all'interno, puntano a catturare la voce al meglio, isolandola dai rumori di fondo. 

Quando il braccetto del microfono boom viene abbassato si attiva la modalità Performance, che promette chiamate sempre chiare anche in ambienti rumorosi. Inoltre, le Evolve2 75 sono dotate di Busylight, ossia dei LED che si accendono di rosso per indicare a chi ci sta intorno che siamo impegnati in una chiamata.

Le Jabra Evolve2 75 sono certificate per funzionare con tutte le più famose app di videochiamata, inclusi Microsoft Teams, Zoom e Google Meet. 

Ma i microfoni non sono l'unico punto di forza di questo modello: le Evolve2 75 sono infatti le prime cuffie dell'azienda che supportano il sistema di cancellazione del rumore avanzato (Jabra Advanced ANC), che ha debuttato sugli auricolari della società e che può essere regolato tramite l'applicazione Jabra Sound+.

Inoltre, per massimizzare la riduzione del rumore, Jabra ha sviluppato un nuovo tipo di cuscinetto Dual Foam: si tratta di un mix di due tipologie di materiali in memory foam, più rigido per la sezione esterna e più morbido per quella interna. La schiuma più dura isola meglio il rumore, mentre quella morbida garantisce più comfort e non preme troppo sull'orecchio.

Le Jabra Evolve2 72 hanno driver da 40 mm e Bluetooth 5.2 (con supporto a codec AAC e connessione simultanea a due dispositivi), ma possono essere utilizzate anche con connessione via cavo.

Inoltre, per andare incontro agli utenti con computer con versioni più vecchie del Bluetooth (la maggior parte) Jabra include l'adattatore Bluetooth Jabra Link 380, che garantisce una portata fino a 30 metri di distanza.

Per quel che riguarda l'autonomia, Jabra parla di 24 ore in chiamata (senza ANC e Busylight) o 36 ore di ascolto di musica.

Jabra Evolve2 75 saranno disponibili a partire dal 15 ottobre al prezzo di 329€.

Commenta