Kobo Forma ufficiale: l’allievo ha superato anche il suo maestro Kindle Oasis? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Soltanto ieri vi avevamo anticipato che nel pentolone di Kobo stesse bollendo un nuovo eReader, evidentemente ispirato al peculiare Oasis di Kindle. Ora Kobo Forma è stato annunciato ufficialmente e, a giudicare dalle specifiche, verrebbe da dire che la fonte di ispirazione è stata persino superata.

Kobo Forma: Caratteristiche Tecniche

Funzionalità: Completamente impermeabile grazie a HZO Protection
IPX8 – fino a 60 minuti in 2 metri d’acqua
Schermo: Display Carta E Ink da 8″, 300 PPI, risoluzione 1.440 × 1.920 pixel
Peso: 197 g
Dimensioni: 160 x 177,7 x 8,5 (spessore nell’area di tenuta) e 4,2 (spessore nella parte più sottile) mm
Memoria: 8 GB
Luce frontale: ComfortLight PRO – Temperatura del colore regolabile
Personalizzazione: TypeGenius: 11 stili e oltre 50 dimensioni per i caratteri
Esclusive impostazioni di peso e nitidezza del carattere
Formati supportati: 14 formati di file nativamente supportati (EPUB, EPUB3, PDF, MOBI, JPEG, GIF, PNG, BMP, TIFF, TXT, HTML, RTF, CBZ, CBR)
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, Micro USB
Durata della batteria: 1200 mAh
Lingue: Inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, italiano, portoghese brasiliano, portoghese, giapponese, turco
Altro: Nessuna pubblicità

Dal punto di vista del design e dell’ergonomia, è inutile girarci attorno: Kobo Forma attinge a piene mani da Kindle Oasis ed è tutt’altro che un difetto, dato che abbiamo avuto modo di provare Oasis in versione 2017 e possiamo assicurarvi che la sua comodità di utilizzo è davvero al vertice della categoria. La finitura posteriore in gomma porosa è forse meno esteticamente pregiata di quella del rivale firmato Amazon, ma garantisce una presa molto più salda in ogni occasione.

I tasti fisici frontali sono un’altra comodità apprezzata dagli appassionati degli eReader e c’è anche la possibilità di impugnare Forma sia in verticale sia in orizzontale, con l’interfaccia che ruoterà di conseguenza. Kobo conferma inoltre l’impermeabilità totale, grazie alla tecnologia HZO Protection, mentre il display è forse il vero punto di forza di Forma, nel confronto con Oasis.

Pur mantenendo quasi le stesse dimensioni e lo stesso peso del rivale, Forma riesce ad integrare un display da ben 8″ (contro i 7″ di Oasis), in tecnologia E Ink Carta e densità di pixel di 300 PPI. Non manca poi la tecnologia ComfortLight PRO, che modula la temperatura della luce del display per adattarsi alle condizioni esterne e non affaticare la vista. Trattandosi di un Kobo, ci sono poi tutti i pro rappresentati dall’apertura a molti formati di eBook e la grande personalizzazione di caratteri e dimensioni.

Uscita e Prezzo

Kobo Forma sarà pre-ordinabile a partire dal 16 ottobre, con disponibilità ancora non annunciata, ma che probabilmente non tarderà molto. Il prezzo è invece di 279,99€, molto alto per la categoria, ma in linea con quello di Kindle Oasis, con in più un display più ampio.

Immagini

Fonte: Kobo
  • Anders Ge (f.k.a.”usagisan”)

    Era quello che aspettavo… ma non posso permettermelo…