L'intelligenza artificiale di NVIDIA trasforma il 2D in 3D

L'intelligenza artificiale di NVIDIA trasforma il 2D in 3D
Antonio Lepore
Antonio Lepore

L'ultima demo AI di NVIDIA presenta una funzionalità davvero importante: uno strumento in grado di trasformare rapidamente scene 2D in 3D. Lo strumento si chiama "Instant NeRF" e si riferisce ai campi di radianza neurale, una tecnica sviluppata dai ricercatori dell'UC Berkley, Google Research e UC San Diego nel 2020.

NVIDIA, inoltre, ha affermato che il suo nuovo modello è uno dei più veloci mai sviluppati, capace di ridurre, tra l'altro, i tempi di rendering da pochi minuti ad un processo che si conclude "quasi istantaneamente". Questa tecnica, se beneficerà di ulteriori sviluppi, potrà essere sfruttata in qualsiasi ambito: "Instant NeRF potrebbe essere utilizzato per creare avatar o scene per mondi virtuali, per catturare i partecipanti alla videoconferenza e i loro ambienti in 3D o per ricostruire scene per mappe digitali 3D", scrive Isha Salian di Nvidia"La tecnologia, inoltre, potrà essere utilizzata nell'architettura, per addestrare robot e nelle auto a guida autonoma per comprendere le dimensioni e la forma degli oggetti del mondo reale catturando immagini 2D o filmati di essi".

Infine, in un documento sul lavoro svolto, i ricercatori di NVIDIA hanno affermato di essere stati in grado di esportare scene in alta risoluzione in "decine di millisecondi". Tra l'altro, è stato condiviso anche il codice sorgente del progetto così da consentire ad altri di implementare i propri metodi.

Via: TheVerge
Mostra i commenti