La Apple Car attesa fra quattro anni: già sviluppato l'avanzatissimo processore

La Apple Car attesa fra quattro anni: già sviluppato l'avanzatissimo processore
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Sono ormai diversi anni che si parla di Apple Car, l'ipotetico tentativo dell'azienda di Cupertino di gettarsi nel mercato delle auto elettriche e, in particolare, quelle a guida autonoma. Sono da poco spuntati ulteriori dettagli che ci dicono che il rilascio potrebbe essere più vicino del previsto.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple sarebbe davvero ad un buon punto per quanto riguarda lo sviluppo dell'auto e del Progetto Titan: il veicolo dovrebbe arrivare sul mercato nel 2025 e l'azienda avrebbe già quasi terminato la creazione del chip che farà funzionare tutta la tecnologia che vedremo a bordo.

Sempre secondo Gurman, si tratta del chip più avanzato e potente prodotto da Apple e dovrebbe debuttare già nel prossimo futuro in alcuni veicoli di test che l'azienda farà girare per le strade della California. L'importanza di avere un processore affidabile e performante è fondamentale, visto che l'obiettivo principale di Project Titan è creare un'auto completamente autonoma.

La Apple Car non avrà infatti il volante e non potrà essere in alcuni modo "guidata": l'abitacolo sarà a completa disposizione dei passeggeri, senza gli elementi tipici delle automobili, e sarà molto simile ad una spaziosa limousine. Per quanto riguarda l'alimentazione, Apple non sta sviluppando un cavo di ricarica proprietario per l'auto, ma utilizzerà lo standard CCS in uso dalla stragrande maggioranza dei veicoli elettrici attualmente in commercio.

Via: The Verge

Commenta