La prima mostra italiana di crypto arte ha scelto Xiaomi come partner tecnologico

La prima mostra italiana di crypto arte ha scelto Xiaomi come partner tecnologico
Filippo Morgante
Filippo Morgante

"Lost in crypto", la prima mostra di Crypto arte che prenderà vita sul suolo italiano, vedrà dei capolavori digitali esposti sui nuovissimi televisori Mi TV P1 da 55 pollici di Xiaomi. Ad organizzare la mostra in esclusiva nazionale è Plan X Art Gallery, che esporrà le opere in via Marsala 7 a Milano. La rappresentazione grafica di quanto certificato dagli NFT, sarà quindi riprodotta sulle TV dell'azienda cinese.

La mostra ospiterà dieci tra i migliori crypto artisti del mondo nel cuore della città di Milano dal 16 giugno al 9 luglio. Per godere di una buona qualità di visione, la TV Xiaomi scelta per l’occasione è la versione da 55” della nuova serie Mi TV P1, con bordi sottilissimi. La risoluzione 4K UHD e il pannello LED a 60Hz con una visuale a 178° consentono di godere di queste opere digitali da ogni angolazione e al massimo delle loro potenzialità.

“Innovazione è una parola ad ampio respiro, che non si ferma a prodotti e servizi, ma arriva anche alle esperienze, e quindi perché no all’arte. Gli artisti all’opera in questa mostra ce ne danno una dimostrazione concreta. Come Xiaomi Italia abbiamo già donato simbolicamente a un nostro Mi Fan la sua prima discussione nella nostra community, sotto forma di NFT. La direzione è chiara: continuare ad esplorare nuove forme di connessione con i nostri fan”

da Davide Lunardelli - Head of Marketing di Xiaomi Italia

Un nuovo post su Weibo di Pan Jun, direttore generale di Xiaomi TV, sembra infine far pensare che ci sia una nuova Xiaomi Mi TV in arrivo. Le indiscrezioni parlano di un possibile pannello OLED, ma non ci sono ancora informazioni riguardo al prezzo.

Via: Gizmochina

Commenta