La nuova lineup di televisori Samsung per il 2021 fa venire l’acquolina in bocca (foto)

Filippo Morgante

L’evento Unbox & Discover di Samsung che si è tenuto oggi in diretta streaming ha svelato al mondo i nuovi componenti della lineup 2021 di televisori del marchio sudcoreano. I modelli di punta presentati sono sicuramente quelli appartenenti alla nuova linea Neo QLED 8K e 4K TV che utilizzano la tecnologia Mini LED per ottenere un maggiore contrasto e una migliore qualità dell’immagine. I televisori presentati oggi arriveranno sul mercato già nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE: DJI vuole prendersi il mercato dei droni FPV

Grazie alle ridotte dimensioni dei Mini LED, Samsung è in grado di posizionarne un numero maggiore nel sistema di retroilluminazione della TV, ottenendo un controllo molto più fine sulle zone da oscurare e sui livelli di nero, oltre a ridurre drasticamente l’indesiderato effetto “blooming”. La versatilità di questi prodotti si espande quest’anno anche verso il mercato gaming, grazie a delle caratteristiche peculiari dedicate al gioco, come per esempio la nuova barra di gioco che indica frequenza di aggiornamento, aspect ratio e input lag. Ci sarà infine la possibilità di giocare anche in 21:9 o 32:9 e in 4K a 120 fotogrammi al secondo con tempi di risposta da 5,8ms. I prezzi partiranno da 1.799€ per il Neo QLED 4K da 50 pollici, e 3.999€ per la versione 8K da 65 pollici.

Anche la famosa linea di televisori dal design ricercato, conosciuta con il nome The Frame, è stata rinnovata. Ora il design è più sottile, e le opzioni tra cui scegliere per personalizzare la cornice del dispositivo sono aumentate. La memoria interna passerà dagli attuali 500MB a 6GB, in modo tale che i clienti possano memorizzare al suo interno un maggior numero di opere d’arte (fino a 1.400) in alta risoluzione da esporre nel proprio salotto. Rientrano nella categoria Lifestyle TV anche The Terrace, il primo televisore per esterni di Samsung certificato IP55, e The Premiere, il primo proiettore del settore a triplo laser con risoluzione 4K. Anche il suono vuole la sua parte, e allora arriva Q950A, la prima soundbar a presentare un incremento del numero di canali a 11.1.4. Sono stati presentati nel corso dell’evento anche il monitor gaming Odyssey G9 e la lavagna digitale Samsung Interactive Display FLIP da 75 pollici. 

Dulcis in fundo, Samsung ha introdotto i suoi futuristici televisori con tecnologia MICRO LED, che mirano a superare l’attuale OLED. I pannelli in questione saranno venduti nei tagli da 110, 99, 88 e 76 pollici. La disponibilità partirà da aprile, mentre i prezzi (per fortuna) non sono ancora stati annunciati.

 

Via: TheVerge