La Puglia è la prima regione a lasciarsi alle spalle il Digital Divide

La Puglia è la prima regione a lasciarsi alle spalle il Digital Divide
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Con la conclusione del piano di copertura della Puglia in banda ultralarga attraverso la rete FTTx da parte di TIM, questa regione può considerarsi la prima ad aver superato l'annoso problema del Digital Divide.

Gli interventi infrastrutturali si sono concentrati sia verso l'ampliamento delle reti già esistenti che verso la costruzioni di reti ex-novo. La rete FTTx ha così raggiunto il 99,4% delle famiglie che utilizzano la rete fissa, mentre lo 0,6% si appoggia a soluzioni come connessioni ultrabroadband FWA o satellitari.

I lavori non hanno risentito della crisi dovuta al Covid-19 e sono proseguiti regolarmente, portando ai cittadini e alle imprese pugliesi le tecnologie più evolute nel campo delle comunicazioni e insieme ad esse la possibilità di accedere ai servizi digitali.

Commenta