LaMetric Time si arricchisce anche del supporto ai comandi vocali grazie a Google Assistant

Edoardo Carlo Ceretti

LaMetric Time è il gadget per veri geek che vi abbiamo recensito ormai un paio di anni fa. Si tratta di uno smart clock – come lo definisce LaMetric stessa – costituito da un display a macro pixel colorati, altoparlanti Bluetooth e la connettività WiFi. La fredda somma di questi elementi non è in grado di descrivere quanto sia figo questo dispositivo, ragione per cui vi consigliamo di leggere e guardare attentamente la nostra recensione, per farvi una reale idea di cosa si tratti.

Nonostante sia sul mercato da tempo, LaMetric sta continuando a supportare Time, aggiungendo anche nuove ed interessanti funzioni, capaci di renderlo sempre più maturo e accattivante. Dopo la possibilità di mostrare le notifiche del vostro smartphone, aggiunta la scorsa estate, è notizia di pochi giorni fa il supporto ufficiale nientemeno che a Google Assistant.

LEGGI ANCHE: Tutto sul CES 2018 di Las Vegas

Da ora infatti, LaMetric Time potrà essere controllato per mezzo dei comandi vocali di Assistant, migliorandone molto la comodità di interazione. In particolare, è possibile impostare una sveglia, far partire un conto alla rovescia o il cronometro, attivare il Bluetooth, regolare volume o luminosità del display, oltre a chiedere informazioni sul meteo e molto altro. La nota dolente arriva per noi utenti italiani, dato che questi comandi non sono ancora stati resi compatibili nella nostra lingua. Rimane tuttavia una novità molto interessante per un dispositivo non di certo irrinunciabile, ma fantastico nel suo aspetto e nelle sempre migliorate funzionalità.

Fonte: Google, LaMetric (Facebook)