L’avvitatore elettrico di Xiaomi sta facendo furore con la sua campagna crowdfunding in Cina (foto)

Vincenzo Ronca -

Non vi stupirà che Xiaomi, il produttore cinese da sempre attivo su tantissimi fronti industriali, ha lanciato una campagna di crowdfunding per il suo nuovo avvitatore elettrico, realizzato in collaborazione con MIJIA.

Il dispositivo, denominato MIJIA Electric Screwdriver, potete osservarlo nelle immagini riportate in galleria: l’avvitatore promette una coppia motrice pari a 5 N*m che sarebbe in grado di svitare lampade e componenti elettrici, integra un rivestimento in plastica di alta qualità resistente alle deformazione ed al calore e verniciato con un prodotto anti-corrosione e resistente ai raggi UV. L’avvitatore integra una batteria da 2.000 mAh che promette 180 avvitamenti alla massima velocità con una singola carica.

LEGGI ANCHE: Microsoft Surface Laptop 2, la recensione

All’avvitatore sono abbinati 12 tipi di punte in acciaio S2 con durezza fino a HRC60 ed altamente resistenti. Il nuovo avvitatore di Xiaomi ha ricevuto un grande apprezzamento durante la campagna di crowdfunding cinese: in meno di un’ora sono stati finanziati 10.000 set al prezzo equivalente di circa 18€.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

 

Via: GizmochinaFonte: Weibo