Le CPU Intel “Rocket Lake S” faranno felici i videogiocatori (foto)

Vito Laminafra

I processori Intel di undicesima generazione sono sempre più vicini e, dopo averne parlato abbondantemente a inizio gennaio, l’azienda americana ha finalmente rilasciato qualche informazione in più circa le sue prossime CPU Rocket Lake S.

LEGGI ANCHE: Dell G15 2021 è il nuovo laptop gaming con RTX serie 30

Il top di gamma sarà l’i9-11900K, processore da 8 core con frequenza massima su singolo core di ben 5,3GHz: nonostante Intel abbia dovuto diminuire il numero di core rispetto allo scorso anno, le prestazioni saranno comunque molto più elevate, soprattutto nei videogiochi. La maggior parte dei titoli infatti non sfrutta a pieno le capacità multicore dei processori, per questo motivo l’elevata frequenza di i9-11900K sarà sicuramente una manna dal cielo per i gamer.

Intel afferma che la sua ultima CPU top di gamma è ben il 14% più veloce di quella di decima generazione durante una sessione di Microsoft Flight Simulator in Full HD e il 13% più veloce in Total War: Three Kingdoms, oltre che circa il 10% più veloce nei titoli appena citati rispetto al concorrente AMD Ryzen 9 5900X. Per quanto riguarda le altre caratteristiche, ci sarà il supporto fino a 20 linee PCIe, RAM DDR4-3200 e il nuovo chipset serie 500 includerà il supporto a USB 3.2 e Thunderbolt 4.

Via: Engadget
  • Giovanni Amato

    Se se… i soliti Benchmark Intel 😆. Apple e Amd stanno ancora ridendo.
    Intel = Barbecue

    • mig86

      Arrivano fuori stagione, fossero arrivati in tempo per l’inverno sarebbero stati utili.