Le criptovalute piacciono davvero a tutti, anche a Tim Cook

Le criptovalute piacciono davvero a tutti, anche a Tim Cook
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Il mercato delle criptovalute sta davvero crescendo molto negli ultimi mesi: sempre più persone si stanno affacciando a questo mondo e ovviamente anche personalità "famose" del mondo della tecnologia hanno gli occhi puntati su tutto ciò. L'ultimo VIP ad affermare di possedere criptovalute è Tim Cook.

Il CEO di Apple ha infatti parlato ad una conferenza organizzata dal New York Times e ha dichiarato di possedere qualche tipo di criptovaluta, anche se non ha detto con precisione quale. "Penso che sia ragionevole possederle come parte di un portafoglio diversificato. A proposito, non darò a nessuno consigli sugli investimenti" ha aggiunto Tim Cook in merito.

Ovviamente, si è parlato anche del rapporto tra Apple e questa tecnologia: il CEO ha detto che l'azienda non consentirà ai propri clienti di utilizzare le criptovalute come metodo di pagamento, almeno per il breve periodo, ma ha poi aggiunto che "ci sono altre opzioni che stiamo sicuramente guardando", senza annunciare piani specifici.

Tim Cook ha anche affrontato il tanto chiacchierato tema del sideloading delle app su iOS: il CEO continua sulla linea della sicurezza e specifica che installare app da fonti non sicure "sarebbe troppo rischioso" e aggiunge "non sarebbe un iPhone se non massimizzasse la sicurezza e la privacy".

Se masticate l'inglese e siete curiosi di sentire direttamente le parole di Tim Cook, vi lasciamo all'intervista completa della durata di circa mezz'ora.

Via: The Verge

Commenta