Le migliori cuffie a cancellazione del rumore diventano meglio: Sony presenta WH-1000XM3 (foto)

Roberto Artigiani Più confortevoli, più leggere ma soprattutto Google Assistant da subito e USB-C

Isolarsi dal frenetico e caotico mondo che ci circonda in alcuni casi può essere un lusso, ma in generale è un’operazione necessaria per non perdersi nel frastuono e concentrarsi su quello che si sta facendo. Oppure è anche un ottimo modo per passare del tempo senza lo stress del rumore e godersi la propria musica in pace. In questo senso Sony con le cuffie a cancellazione del rumore WH-1000XM2 aveva fatto una proposta che aveva accontentato tutti.

All’IFA in corso a Berlino l’azienda giapponese ha presentato la nuova versione che rappresenta, se possibile, un’ulteriore passo in avanti. Sony infatti ha mantenuto la promessa e le cuffie infatti saranno disponibili sin da subito con Google Assistant. Il nuovo modello WH-1000XM3, oltre ad adottare lo standard USB-C, riesce nell’impresa di migliorare qualità del suono e comfort rendendo la struttura e i padiglioni più sottili e leggeri.

Il design non è cambiato quasi per nulla, ma sotto la confezione c’è il nuovo processore HD Noise Cancelling Processor QN1, 4 volte più potente del precedente, che promette di eliminare del tutto i suoni della strada e il chiacchiericcio. La qualità audio è stata migliorata con un DAC a 32-bit separato dall’amplificatore. I formati LDAC, AptX e AAC continuano a essere supportati tramite Bluetooth e il jack da 3,5mm è ancora presente.

LEGGI ANCHE: Previsioni di vendita smartphone Q3 2018

Anche l’aspetto software è stato rivisto con l’introduzione di una nuova opzione per lo spegnimento automatico che permette di impostare liberamente l’intervallo di inattività, la modalità Quick Attention per disattivare rapidamente la cancellazione del rumore e i controlli tramite gesture. Per quanto riguarda la batteria Sony afferma che garantisce fino a 30 ore di ascolto con cancellazione del rumore attivata e che la ricarica rapida in 10 minuti è in grado di fornire autonomia per 5 ore.

Il prezzo? È fissato a 349$ con data di lancio a settembre. Non saranno esattamente economiche ma siamo sicuri anche chi ha usato finora le WH-1000XM2 sarà tentato dall’upgrade. In fondo il silenzio è d’oro.

Via: The Verge, 9 To 5 Google