Abbiamo le specifiche di OnePlus TV, ma potrebbero non far felici tutti (foto)

Matteo Bottin

Il prossimo 26 settembre arriverà OnePlus TV, la prima smart TV dell’omonima azienda OnePlus. Sappiamo già molte cose di lei: Android TV personalizzata ed ottimizzata, integrazione con gli smartphone e pannello QLED da 55″. Certo, ma l’interno com’è?

A darci una prima risposta è uno screenshot di quello che sembra essere una pagina del Google Play Developer Console. Il nome in codice del dispositivo è “Dosa”, ed è equipaggiato con uno sconosciuto MediaTek MT5670 e una GPU Mali-G51. Non mancano poi 3 GB di RAM e Android Pie (d’altronde Android TV non riceverà Android 10).

Interessante anche come venga indicata una risoluzione di 1.080p: si ipotizza comunque che si tratti del valore dedicato ai menù, mentre la TV passerebbe al 4K solo quando richiesto. Non strappatevi le vesti per il processore MediaTek comunque: il CEO di OnePlus vuole tranquillizzarci.

LEGGI ANCHE: OnePlus TV: ottime notizie per i fan di Android TV, integrazione avanzata con smartphone e pannello QLED

Pete Lau, in una intervista a Gadgets360, ha rivelato che la TV avrà una UI migliorata rispetto a Android TV, permetterà un’esperienza migliorata per i possessori di smartphone OnePlus (con interazioni senza interruzioni) e il prezzo sarà “budget friendly” grazie anche ad una collaborazione strategica con Amazon.

Via: GSMArenaFonte: Gadgets360
  • Matteo Cozzari

    Attendiamo e vediamo.. il processore potrebbe anche far girare il tutto al meglio se effettivamente hanno fatto un buon lavoro sul software!

  • Daniele

    Certo, senza sapere qualche info anche su dettagli tecnici non secondari quali numero di prese HDMI, di prese USB, tipo di sintonizzatore (se solo DVB-T2 o anche DVB-S2), di modulo CI, di efficienza energetica, se avrà il Dimming, come sarà la gestione del nero e del Dolby eccetera è un po’ poco poter dare un giudizio.