LeEco LIVEMAN C1 è la prima action cam dell’azienda e non teme Yi o GoPro

Cosimo Alfredo Pina

Quello delle action cam, soprattutto quelle a buon prezzo, si sta rivelando come uno dei settori più promettenti del mercato. Non è un caso quindi che LeEco lanci la LIVEMAN C1, la sua prima sport camera che arriva con un set di feature più che sufficienti, almeno sulla carta, a far tremare la concorrenza.

La LIVEMAN C1 viene lanciata come un dispositivo con sensore da 16 megapixel e un obiettivo con campo di ripresa a 140°. I video arrivano fino al 4K a 30 fps e sono attivabili anche automaticamente, grazie al sensore intero (accelerometro) . Ad alimentare il tutto c’è una batteria da 1.050 mAh.

Il corpo riprende il classico design squadrato, con un bel pulsante rosso per avviare le riprese o scattare una foto e un display touch da 1,8″. A bordo non manca ovviamente il Wi-Fi, slot per la microSD e una porta micro USB che funziona anche come micro HDMI.

LEGGI ANCHE: Yi Camera 4K+ alza l’asticella e sfida ancora GoPro

Completa la fornitura standard una custodia che resiste alle immersioni fino a 40 metri e due piastre adesive per fissarla potenzialmente ovunque. Non male considerando che la LIVEMAN C1 pesa solo 67 grammi. Resta però da vedere quanto costerà.

In tal senso non ci sono informazioni, ma sappiamo che la prima action cam di LeEco arriverà sul mercato “prima del capodanno cinese” (il prossimo 27 gennaio) e probabilmente sarà acquistabile anche qui da noi, ma solo tramite i vari rivenditori che spediscono dalla Cina.