Il sogno di chi porta gli occhiali si avvera: ecco le lenti con autofocus (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Visite dall’ottico e costosi cambi di lenti saranno presto un ricordo del passato? Questo è quello che il Prof. Carlos Mastrangelo della University of Utah spera. Lo studioso ha infatti realizzato lenti per occhiali con autofocus.

Il sistema, per ora soltanto un prototipo, è costituito da due lenti che possono variare la curvatura e quindi il grado di correzione in base a quello che si sta guardando. Il Prof. Mastrangelo era stanco di mettersi gli occhiali tutte le volte che doveva leggere qualcosa di vicino, così ha deciso di automatizzare i suoi occhiali.

Un sistema di autofocus laser, montato sul ponte, calcola la distanza dal soggetto, poi un sistema elettrico (l’autonomia si aggira sulle 24 ore) aggiusta la curvatura della lente, costituita da un materiale liquido racchiuso tra due membrane trasparenti.

Una bella idea che potrebbe diventare un prodotto finito in solo 2 anni e con prezzi stimanti tutto sommato niente male, tra i 500 e i 1.000 dollari. Dite la verità voi che ci leggete con indosso degli occhiali, un po’ ci sperate.