LG AI DD è la nuova serie di lavatrici con intelligenza artificiale (foto)

Enrico Paccusse -

IFA 2019 è la fiera berlinese dove tutta la tecnologia più avanzata viene mostrata al pubblico da parte di varie società, ed è qui che LG ha presentato la nuova gamma di lavatrici a carica frontale con AI ThinQ e alimentate da Direct Drive, che in Italia potreste aver già visto a partire da questa estate, e che arriveranno nel resto d’Europa a breve.

Ma a cosa serve l’intelligenza artificiale in una lavatrice? Ad esempio, a calibrare il proprio programma di lavaggio sulla base del peso e delle caratteristiche dei tessuti di ciascun carico, al fine di offrire risultati migliori (-18% di danni ai capi) in meno tempo – la funzione TurboWash 360 è in grado di garantire un lavaggio completo in soli 39 minuti.

LEGGI ANCHE: I portatili di Lenovo a IFA

Il cosiddetto 3D Multi Spray aiuta a efficientare il processo di lavaggio grazie all’utilizzo di getti d’acqua simultanei in quattro direzioni diverse. Con l’aggiunta del MiniWash, un secondo cestello prodotto da LG, è possibile creare un sistema TWINWash in grado di gestire due carichi di bucato nello stesso momento.

La lavatrice ha una certificazione di efficienza energetica A+++ ed è garantita fino a 10 anni. Per ultimo, non manca la possibilità di utilizzare comandi vocali, nonché controllare e monitorare le attività tramite lo smartphone, grazie all’app ThinQ.