LG porta Google Assistant sulle sue smart TV con IA (ma non in Italia) (foto)

Roberto Artigiani

Dopo averlo annunciato al CES 2018 LG ha integrato Google Assistant nella sua linea di smart TV disponibili negli USA e ora sta allargando la platea ad altri sette paesi: Australia, Canada, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito e – ovviamente – Corea del Sud (purtroppo almeno per ora l’Italia non è inclusa).

L’introduzione dell’assistente vocale di BigG nella piattaforma basata sull’Intelligenza Artificiale che potenzia le nuove ThinQ TV di LG non solo rende possibile gestire la visione semplicemente parlando, ma trasforma lo schermo nel potenziale centro di controllo di tutti i dispositivi smart della casa. Google Assistant infatti può interagire con più di 5.000 oggetti smart, dal robot aspirapolvere al termostato o alle luci intelligenti.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9 in vendita da oggi

Basta tenere pigiato il pulsante del microfono ed effettuare una richiesta per vederla esaudita sul monitor della televisione, che si tratti delle previsioni meteo, di alzare il volume o di ricordarvi quando va in onda la vostra trasmissione preferita. Inoltre, grazie a tecniche di deep learning, si può interagire con l’IA presente nelle TV usando il linguaggio naturale. LG invita tutti a provare le novità con mano al prossimo IFA.

Fonte: LG
  • Cippoz89

    E quando per quelle sony?