LG presenta Styler ThinQ, l’armadietto con l’IA che stira, asciuga, disinfetta e deodora (foto)

Roberto Artigiani

A distanza di un paio di anni dal lancio del curioso Styler, LG ne ha approntato una nuova versione e si appresta a mostrarla al mondo al prossimo IFA che si svolgerà a Berlino a partire dal 31 agosto. Si tratta di un nuovo tipo di elettrodomestico smart dalle sembianze di un armadietto che sfruttando un sistema di getti di vapore sterilizza e mette in piega i vestiti, anche grazie a degli appendiabiti che si muovono.

La nuova versione inoltre permette anche di asciugare i vestiti e di eliminare odori sgradevoli, il tutto tra un lavaggio in lavatrice e l’altro, cioè mentre i capi sono riposti nell’armadio. Altra differenza rispetto al passato è l’introduzione dell’Intelligenza Artificiale nel sistema di gestione degli indumenti. Per cui ora potrete comandare Styler ThinQ semplicemente parlando oppure chiedere consigli sul ciclo migliore in base al tipo di tessuto.

LEGGI ANCHE: Notifiche push e modalità notturna su Twitter

Se i comandi vocali non fanno per voi, rimane la possibilità di interagire tramite il pannello-monitor che nella nuova versione può essere anche uno specchio, elemento che non dispiace all’occhio e risulta sempre comodo in una stanza dove ci veste. Se siete curiosi di approfondire il funzionamento di Styler ThinQ potete dare un’occhiata al sito ufficiale oppure fare direttamente un salto a Berlino per vedere con i vostri occhi.

Fonte: LG