Lo standard DisplayPort si rinnova in vista delle USB 4: video fino a 16K con cavi USB Type-C (foto)

Vincenzo Ronca -

La Video Electronics Standards Association (VESA), l’associazione che gestisce gli standard usati nel campo delle comunicazioni video tra dispositivi elettronici, ha appena annunciato delle novità per DisplayPort 2.0, lo standard d’interfaccia audio/video presentato qualche settimana fa.

La novità consiste nella Alternate Mode (Alt Mode) per DisplayPort 2.0: questa supporterà le nuove porte di tipo USB 4, con standard USB Type-C, permettendo una larghezza di banda fino a 80 Gbps. In termini pratici, questo si tradurrà nella possibilità di trasmettere segnali audio/video fino alla risoluzione 16K mediante cavi USB Type-C. La tabella presente qui sotto mostra le effettive potenzialità in termini pratici rispetto allo standard Alt Mode con DisplayPort 1.0.

Standard DisplayPort
Standard Banda raw
(4 Lanes)
Banda effettiva
(4 Lanes)
Risoluzione supportata su monitor
Alt Mode 1.0
(HBR3)
32.4 Gbps 25.92 Gbps 4K@120Hz
8K@60Hz (w/DSC)
Alt Mode 2.0
(UHBR 20)
80 Gbps 77.37 Gbps 8K@60hz HDR
>8K@60Hz SDR
4K@144Hz HDR
2x 5K@60Hz

LEGGI ANCHE: Nest Wifi è disponibile in Italia

La tabella che trovate nella galleria qui in basso chiarisce maggiormente i vantaggi introdotti dalla nuova Alt Mode per DisplayPort 2.0 accoppiata a USB 4.0 rispetto a quelli precedenti. Ci aspettiamo di vederla nei dispositivi che arriveranno sul mercato con il supporto al nuovo standard USB 4.0.

Via: XDA, AnandtechFonte: VESA