L’Odyssey G7 si avvicina: il prossimo monitor da gaming di Samsung è in arrivo questo mese (aggiornato)

Giovanni Bortolan -

In seguito alla presentazione al CES 2020, Samsung ha finalmente annunciato la disponibilità a livello globale del suo nuovo monitor da gaming Samsung Odyssey G7, il primo nel mercato ad avere una pannello QLED con curvatura 1000R (raggio di 1000mm).

Proposto in due differenti varianti dimensionali (27″ e 32″), il prodotto utilizza un pannello da 2560 x 1440 (16:9) Quantum Dot a 240Hz e 1ms di risposta. Presente il supporto alla tecnologia NVIDIA G-Sync e Adaptive Sync su DisplayPort 1.4. La luminosità di picco è di 600 cd/m2, e Samsung promette un ottima resa cromatica a prescindere dal livello di luminosità scelto. A seguire le caratteristiche tecniche complete.

  • display QLED da 27″ o 32″ QHD 2560×1440, Quantum Dot
  • rapporto 16:9
  • refresh rate 240Hz
  • tempo di risposta 1ms
  • curvatura 1000R (106°)
  • HDR500 VA
  • luminosità picco 600 cd/m2
  • scocca nera
  • illuminazione posteriore
  • G-Sync
  • FreeSync 2
  • certificazione TÜV Rheinland
  • Modalità basso Input Lag, Virtual Aim Point, Black Equalizer, Modalità Eye-saver, Flicker Free

LEGGI ANCHE: Migliori Monitor Gaming – Maggio 2020

Entrambi i monitor, che come da specifiche differiscono unicamente per la dimensione del pannello, saranno disponibili a livello globale a partire dal mese di giugno, ad un prezzo non ancora specificato.

Aggiornamento05/06/20

L’arrivo sul mercato italiano di Odyssey G7 è previsto a partire da fine giugno al prezzo di 699€ per la versione da 27 pollici e 899€ per il modello da 32 pollici. Dal 12 al 21 giugno sarà inoltre possibile preordinare il monitor tramite lo shop online di Samsung.

Fonte: Samsung (1), Samsung (2)