L’ultima sveglia intelligente di Xiaomi Mijia può misurare temperatura e umidità (foto)

Enrico Paccusse - Può collegarsi ad altri gadget IoT ed ha un prezzo davvero aggressivo (ma al momento non è prevista la disponibilità nel nostro paese)

Questa mattina vi abbiamo parlato del nuovo aspirapolvere di casa Xiaomi Mijia e siamo di nuovo qua a parlarvi di un nuovo prodotto per i fan del brand (probabilmente già impoveriti dal recente Mi Fan Festival). Anche in questo caso, ci teniamo a ricordarvi che il prodotto in questione verrà lanciato in Cina e al momento non è prevista la rivendita ufficiale in Italia (a meno che non si passi da rivenditori di terze parti).

Come avrete capito dal titolo, in questo caso si tratta di una sveglia digitale intelligente, che oltre alle classiche funzioni di orologio/allarme, ha anche al suo interno un termometro e un igrometro, ovvero lo strumento che serve a misurare l’umidità nell’aria (se non lo sapevi prima di oggi, siamo in due).

LEGGI ANCHE: Tra un aspirapolvere e una sveglia, Xiaomi trova tempo per un SUV (non è uno scherzo)

L’intelligenza di questa sveglia sta nel fatto che i dati raccolti possono essere utilizzati per creare determinate azioni, grazie alla connessione che si può stabilire con gli altri gadget IoT (ad esempio, con un condizionatore).

Da un punto di vista stilistico, è piuttosto semplice: uno schermo e-ink adatto a tutte le condizioni di luce e un peso leggero che, grazie ad un magnete, permette di posizionarla praticamente ovunque. Il prezzo di lancio,  aggressivo come solo Xiaomi sa fare, è di 79 yuan (circa 10 euro). Qui sotto vi lasciamo un paio di foto del prodotto.

Fonte: Gizmochina