Luna Display trasforma il proprio iPad in uno schermo wireless e ora arriva anche per Windows

Federica Papagni

Luna Display è un’applicazione originariamente pensata solo per Mac che consente agli utenti di trasformare il proprio iPad in un secondo schermo wireless per il proprio PC. Ora, Astropad, l’azienda che nel 2019 aveva finanziato l’applicazione, torna con un nuovo progetto lanciato su Kickstarter e finalizzato a portare sempre Luna Display anche su Windows.

Secondo quanto affermato dalla società, Luna Display per Windows è l’unica soluzione hardware disponibile per trasformare qualsiasi iPad moderno in un secondo display wireless per PC o Mac. Farlo è semplice: basta collegare tramite porta USB-C (compatibile con entrambi i tipi di PC) o HDMI (compatibile solo con Windows) un piccolo dispositivo, il quale consente di connettere il PC al proprio tablet della Mela in modalità wireless, ovviamente sfruttando il Wi-Fi. Riguardo quest’ultimo dato è anche resa possibile l’opzione di utilizzare una rete cablata. A questo punto è sufficiente aprire l’apposita app sia sul PC che sull’iPad, e avere così molto più spazio su cui lavorare.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sull’Amazon Prime Day 2020 in Italia

Per garantire un’immagine wireless a bassa latenza e nitida, Luna utilizza la propria tecnologia di compressione video personalizzata, LIQUID, che utilizza l’accelerazione GPU quando possibile per garantire stabili prestazioni. Il sistema di rendering si adatta in tempo reale alle condizioni di rete prevalenti per garantire performance veloci. Luna Display promette una latenza fino a 16 millisecondi, che è notevolmente più veloce dei 204 ms di Windows Connect e 64 ms quando si utilizza la tecnologia Airplay di Apple.

Parlando di requisiti, questo prodotto richiede Microsoft Windows 10 a 64 bit, Build 1809 o successivo, un processore Intel o AMD con supporto a 64 bit da 2 GHz o più veloce, mentre per quanto concerne la RAM parliamo di almeno 4 GB. Luna Display per Windows è compatibile con Intel HD Graphics 520, AMD Radeon RX Vega 3, NVIDIA GeForce 820m o successiva; o una GPU compatibile con DirectX 11 equivalente. Per quanto riguarda il lato iPad, quasi tutti i modelli sono compatibili: iPad Mini 2 (2013 o successivo), iPad Pro (2016 o successivo), iPad 5a generazione (2017 o successivo) e iPad Air (2013 o successivo). Inoltre, questi devono eseguire iOS 9.1 o successivo e i dispositivi a 32 bit non sono supportati.

C’è ancora tempo per sostenere questo progetto, e all’interno della pagina Web su Kickstarter è possibile trovare sulle le informazioni sul caso. A titolo informativo, vi comunichiamo che l’avvio delle spedizioni di Luna Display è previsto per maggio 2021.

Via: Dpreview