macOS Big Sur è disponibile al download

macOS Big Sur è disponibile al download
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Apple lo aveva annunciato durante la presentazione di martedì e finalmente è arrivato: parliamo di macOS Big Sur, nuova versione del sistema operativo della mela che è finalmente disponibile al download per tutti i Mac supportati.

Per aggiornare è sufficiente cliccare sull'icona della mela in alto a sinistra e successivamente andare su Informazioni su questo Mac > Aggiornamento Software. Ma, come sempre, prima di eseguire l'update vi raccomandiamo un backup su Time Machine (o software di terze parti), che non si sa mai.

Ricordiamo che macOS Big Sur è la versione 11.0 (dopo ben 19 anni di 10.x) e porta con sé un cambio radicale in termini di interfaccia (finestre trasparenti, nuove icone e molto altro), introduce il Centro di controllo, cambia radicalmente il Centro Notifiche (che adesso include i widget, mutuati da iOS) e porta grandi novità su diverse applicazioni, prima su tutte Safari, che viene completamente rinnovata e supporta molte più estensioni.

I Mac che possono essere aggiornati a macOS Big Sur sono i seguenti; in fondo potete trovare un tutorial su come eseguire un'installazione pulita del sistema operativo.

  • iMac 2014 e successivi
  • iMac Pro (tutti i modelli)
  • Mac Pro 2014 e successivi
  • Mac Mini 2014 e successivi
  • MacBook Air 2013 e successivi
  • MacBook Pro fine 2013 e successivi
  • MacBook 2015 e successivi

Commenta