Anche Marshall diventa multi-room con i nuovi speaker WiFi Acton, Stanmore e Woburn (foto)

Leonardo Banchi

Sembra che ormai ascoltare la musica rimanendo in una sola stanza sia una pratica passata di moda: a tutti i sistemi multiroom che abbiamo già visto ha infatti deciso di aggiungersi anche Marshall, con un nuovo set di altoparlanti WiFi caratterizzati dal proprio inconfondibile stile.

Il set si compone di tre diversi modelli, chiamati Acton, Stanmore e Woburn, di diverse dimensioni per riuscire a coprire tutte le esigenze.

Gli altoparlanti sono stati progettati per garantire il massimo della versatilità: oltre ad integrare Chromecast, Spotify Connect ed AirPlay, essi possono essere aggiunti ad un setup audio preesistente basato su Chromecast, notizia che sarà sicuramente molto gradita a chi possiede già un Google Home o un altro dispositivo compatibile con il sistema di Google.

LEGGI ANCHE: Google Assistant sarà integrato su tre nuovi speaker di terze parti, ma difficilmente li vedremo in Italia

Le impostazioni del sistema possono essere controllate tramite un’applicazione per smartphone, che consente di regolare l’equalizzatore audio, l’illuminazione dei LED e molto altro.

Gli speaker di Marshall saranno disponibili a partire dal 27 Settembre, al prezzo di 350 $ per il modello Acton, 450$ per lo Stanmore e 600$ per il modello principale Woburn, che offre due woofer da 5,25″ e 100 Watt di potenza.

Via: TechCrunch