McLaren F1 e Google insieme per affrontare nuove sfide all'insegna dell'inclusione e sostenibilità

McLaren F1 e Google insieme per affrontare nuove sfide all'insegna dell'inclusione e sostenibilità
Antonio Lepore
Antonio Lepore

All'inizio di quest'anno, Google, insieme ad Android, è diventato un partner ufficiale del team McLaren di Formula 1. In particolare modo, il colosso di Mountain View ha avviato questa collaborazione perché condivide alcuni valori con il team motoristico, a partire dalla sostenibilità e l'inclusione.

Nel 2011, infatti, la McLaren è stata la prima squadra di F1 ad essere certificata come "carbon neutral" e attualmente sta adottando l'energia rinnovabile in tutte le sue operazioni. Inoltre, recentemente ha annunciato anche la loro prima pilota donna per la serie di corse elettriche "Extreme E".

Tra l'altro, l'equipaggio della McLaren sta già utilizzando dispositivi ed apparecchiature firmate Google e connesse ad Android per migliorare i pit-stop. Il team, inoltre, oltre al browser Chrome, utilizzerà i dispositivi FitBit per monitorare la propria salute. Infine, l'Extreme E McLaren Team porterà per la prima volta in questa stagione Pixel 6s e Pixel Buds nelle loro operazioni di corsa fuoristrada.

Via: GoogleBlog
Mostra i commenti