Il meglio degli spazzolini smart si trova al CES 2020 (foto e video)

Matteo Bottin

Il CES di Las Vegas è un evento dedicato alla tecnologia a tutto tondo. Non potevano mancare categorie stravaganti, come quelle degli spazzolini elettrici smart. Ma cos’è stato presentato? Ecco “lo stato dell’arte” degli spazzolini smart per il 2020.

Il primo è un prodotto di Oral-B e si chiama iO. Si tratta di un dispositivo frutto di 6 anni di ricerca e del feedback di più di 1.800 utenti. Non solo la testina è stata disegnata per avere movimenti molto precisi, ma si collega anche ad una app che esegue il “3D tracking” della spazzolatura e al suo interno troviamo una IA. Disponibilità a partire da agosto 2020.

Colgate ha invece presentato il suo Colgate Plaqless Pro, il quale è in grado di rilevare l’accumulo di sostanze sui denti fornendo “informazioni precise in tempo reale”. In questo caso non abbiamo info riguardanti il rilascio.

Di tutt’altro stile è il prodotto di FasTeesH, azienda francese che nel 2018 ha raccolto 165.000$ tramite crowdfunding per il suo Y-Brush. Questo è dotato di una forma a “dentiera” con setole su tutta l’arcata. Questa è collegata ad un motore elettrico per il movimento.

Con solo 5 secondi per arcata dentaria FasTeesH assicura una ottima pulizia dentale. Il motorino elettrico ha una batteria ricaricabile che dura un mese, mentre l’azienda consiglia di sostituire la spazzola ogni 6 mesi (30$). Il costo di tutto il sistema è di 125$.

Via: Engadget (1), The Verge, Engadget (2)