Mercedes si "arrende" ed accetta Android Auto sui propri veicoli

Mercedes si "arrende" ed accetta Android Auto sui propri veicoli
CosimoAlfredo Pina
CosimoAlfredo Pina

Annunciata ormai più di due anni fa la Open Automotive Alliance è il progetto di Google per integrare Android, ovviamente anche la declinazione Android Auto, con l'industria automobilistica. Tra i grandi assenti dalla della Alliance c'è stato fino ad oggi Mercedes-Benz, che però sembra aver abbracciato la filosofia.

La riluttanza di Mercedes sarebbe stata legata al fatto che per integrare Android Auto sui veicoli è necessario fornire accesso a diversi dati sullo stato dell'auto, stesso motivo per cui Porsche e BMW non sono ancora sulla pagina della Open Automotive Alliance.

LEGGI ANCHE: A Porsche non piace Android Auto e sceglie Apple CarPlay

Già da molto tempo si vociferava l'apertura di Mercedes, proprio il dirigente di ricerca e sviluppo del gruppo Daimler aveva dichiarato che "difficilmente si sfugge dal sistema operativo Google", e così adesso sappiamo per certo che le prime Mercedes con Android Auto arriveranno, anche se ormai è molto probabile che i primi modelli saranno quelli in arrivo nel 2017.

Commenta