Meta ha aperto il suo primo negozio: ecco com'è

Meta ha aperto il suo primo negozio: ecco com'è
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Il mese scorso, Meta aveva annunciato l'apertura del suo primo negozio fisico, proprio nel suo campus a Burlingame, in California. Lo spazio, che serve come vetrina per i prodotti hardware dell'azienda, oltre a dare un assaggio di metaverso attraverso i suoi visori, è stato ora inaugurato, e i primi giornalisti hanno iniziato a riportare le loro impressioni.  

Il negozio non ha un'insegna particolarmente forte, e passandoci davanti si potrebbe benissimo non farci caso. All'interno, uno spazio accogliente di circa 140 metri quadri, dominano i toni del beige e una musica di sottofondo cerca di mettere a proprio agio i visitatori. Uno dei primi prodotti che si incontrano è Portal Go, un dispositivo di chat video portatile con fotocamera intelligente che segue l'utente, legge audiolibri e augura la buonanotte ai bambini.

Poi c'è lo spazio riservato ai visori VR, con uno schermo LED a tutta parete che mostra quello che vede chi sta usando il visore Quest 2. Si può giocare a giochi come Beat Saber, Golf Plus, Real VR Fishing e Supernatural.

Su un lato del negozio c'è poi uno scaffale di Ray-Ban Stories, gli occhiali intelligenti che permettono di scattare foto, registrare video e ascoltare musica. Si possono provare, ma non sono in vendita presso il negozio, bisogna andare sul sito Ray-Ban.com. Tutti gli altri dispositivi, invece, sono acquistabili in loco. Il Meta Store è aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 18:00, quindi se passate da quelle parti vale sicuramente la pena fare un salto!

Fonte: Cnet
Mostra i commenti