Microsoft epura Windows 10: un update elimina Flash e impedisce di reinstallarlo

Giuseppe Tripodi

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento opzionale che elimina Adobe Flash da Windows 10 e ne impedisce la reinstallazione.

Per esser precisi, l’update in questione (KB4577586) rimuove solo la versione di Flash inclusa in Windows e non eventuali versioni installate autonomamente dall’utente o quella presente su Microsoft Edge, ma è comunque un chiaro segnale dei tempi.

D’altra parte, è ormai noto che Flash morirà il 31 dicembre: dopo questa data, Adobe non rilascerà nuovi aggiornamenti e il Flash Player non sarà più scaricabile dal sito ufficiale.

Microsoft ne ha già programmato la rimozione da Windows: a partire da gennaio 2021 Adobe Flash Player sarà disabilitato per impostazione predefinita e nell’estate 2021 tutte le interfacce utente e le API relative a Flash Player saranno rimosse da Microsoft Edge e Internet Explorer.

Via: Engadget
  • Alessandro Tischer

    Ma esattamente ikea quando ha intenzione di capire che il suo configuratore ora non sarà più avviabile dal 99% degli utenti?