Microsoft sta pensando a produrre in proprio nuovi smart speaker con Cortana

Vezio Ceniccola

Dopo Google, Apple e Amazon, anche Microsoft potrebbe presto tuffarsi nel mercato degli smart speaker, producendo un dispositivo con il proprio marchio e, ovviamente, con il proprio assistente vocale Cortana.

Al momento si trovano già in commercio alcuni dispositivi che supportano Cortana, vale a dire quelli della linea Invoke di Harman-Kardon, ma in questo caso stiamo parlando di veri e propri speaker Microsoft, realizzati col proprio marchio in collaborazione con l’azienda taiwanese Quanta Computer.

Secondo i rumor più recenti, l’hardware di questi prodotti potrebbe essere basato su un SoC Qualcomm Snapdragon 212, ma il resto è ancora da definire. Probabilmente il progetto è ancora in fase di sviluppo, dunque è difficile dire adesso quando e se arriverà sul mercato.

LEGGI ANCHE: Microsoft punta forte su Cortana

La situazione del mercato IoT è certamente molto fertile, come dimostra anche il grande interesse suscitato dalla linea Google Home arrivata da poco in Italia. Proprio per questo appare naturale che anche Microsoft possa interessarsi al settore smart speaker, e vedremo solo in seguito quali saranno i frutti.

Via: WinFuture