Microsoft tranquillizza gli sviluppatori più preoccupati per l’arrivo dei dual-screen (foto)

Enrico Paccusse Capiamo anche come dissiperanno il calore

Lo scorso mese Microsoft ha annunciato in grande stile due nuovi dispositivi dual-screen in arrivo nel prossimo anno e, sebbene per il pubblico si sia creato molto hype, lo stesso non si può dire per gli sviluppatori, che dovranno adattarsi ad un nuovo form factor.

La società americana ha quindi pubblicato un articolo cercando di rassicurare i più preoccupati descrivendo come le attuali applicazioni ed i siti web saranno capaci di lavorare nativamente anche sui nuovi dispositivi.

LEGGI ANCHE: Voi non lo vorreste un Surface Duo?! Ecco le nostre considerazioni

Surface Neo girerà su Windows 10X, una derivazione di Windows 10 compatibile con gli strumenti Web, UWP e Win32. Surface Duo girerà su Android (questa è la vera rivoluzione) e quindi le applicazioni potranno girare tranquillamente su uno dei due schermi separatamente – vedi foto in allegato.

Microsoft sottolinea poi come stia lavorando per creare nuovi modelli e framework specifici per permettere ai più volenterosi di sfruttare appieno i vantaggi di questo nuovo standard – per chi volesse avere queste informazioni in anteprima, può scrivere a questa mail.

Infine, grazie ad un brevetto è stata fatta chiarezza sulla modalità di dissipazione del calore, che sarà condotta tramite il perno centrale di rotazione e la cornice superiore ed inferiore del dispositivo, come è possibile vedere dalle immagini qui sotto.

Via: MSPowerUserFonte: Patentscope