Il super monitor Samsung Odyssey Ark arriva in Italia: bello e costosissimo

Il super monitor Samsung Odyssey Ark arriva in Italia: bello e costosissimo
Federica Papagni
Federica Papagni

Durante il Gamescom 2022 Samsung ha presentato la sua ultima gamma di monitor gaming, nella quale viene annoverato il primo display da gioco curvo 1000R da 55" al mondo chiamato Odyssey Ark e a cui si aggiungono anche gli Odyssey G70B e G65B.

Grazie anche all'ampia curvatura, Odyssey Ark offre una visione davvero immersiva, che coinvolge la visione periferica dell'utente. E c'è anche la modalità Cockpit, che permette allo schermo di ruotare ed essere utilizzato (ed inclinato) anche in verticale.

La tecnologia Quantum Matrix, alimentata da Quantum Mini LED, consente di controllare finemente i LED densamente disposti; inoltre, presenta una elaborazione a 14 bit, arricchita da 16.384 livelli di nero e da un rapporto di contrasto statico di un milione di unità che mette in risalto ogni dettaglio con perfetta chiarezza.

L'esperienza utente è resa confortevole dalla protezione anabbagliante e antiriflesso e allo stesso tempo circondata da un suono cinematografico diffuso attraverso quattro altoparlanti ad ogni angolo e due woofer centrali, che si traduce in un canale 2.2.2 da 60W con le note a 45Hz.

Dal punto di vista delle funzionalità, Smart Hub integra dispositivi e funzionalità IoT essenziali, consentendo agli utilizzatori di monitorare e regolare impostazioni quali temperatura e umidità attraverso l'app SmartThings. In aggiunta, si potrà godere di una completa esperienza smart TV, grazie alla possibilità di accedere alle app di streaming più diffuse, come Netflix e Disney+, e ai contenuti live gratuiti senza download o registrazioni, per merito di Samsung TV Plus.

Il monitor vanta anche un refresh rate di 165 Hz, un tempo di risposta di 1 ms (GtG) con AMD FreeSync Premium Pro e Samsung Gaming Hub, una piattaforma all-in-one per la fruizione di giochi in streaming che consente ai giocatori di scoprire e giocare ai titoli senza bisogno di download o spazio di archiviazione.

Ultimo punto da citare sull'Odyssey Ark è l'Ark Dial, un telecomando a energia solare (ma ricaricabile anche via cavo USB-C), che permette di controllare in modo semplice e rapido impostazioni quali Flex Move Screen, che permette di ridurre l'interfaccia simulando un display più piccolo, o Multi View, per affiancare fino a 5 diverse opzioni di input.

Ecco i dettagli dei monitor Smart Odyssey G70B e G65B

Oltre all'Odyssey Ark appena descritto, all'evento gaming sono stati presentati anche i monitor da gioco Odyssey G70B e G65B, dotati di Piattaforma Smart e Samsung Gaming Hub integrati.

Il G70B è disponibile nei formati da 28" e 32" con frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un tempo di risposta di 1 ms (GtG), racchiuse in un display IPS flat con risoluzione UHD, potenziato da NVIDIA G-SYNC Compatible e AMD FreeSync Premium Pro per un gioco fluido.

Da suo canto, il G65B è caratterizzato da una diagonale di 27" e 32", e dispone di una frequenza di aggiornamento di 240 Hz e un tempo di risposta di 1 ms (GtG). Il display curvo QHD, 1000R, è dotato di FreeSync Premium Pro per un'esperienza di gioco impeccabile che darà a qualsiasi giocatore un vantaggio competitivo.

Sia il G70B che il G65B offrono funzionalità smart, tra cui la possibilità di creare un ambiente home office anche senza un PC. Questi si collegano a vari dispositivi e servizi IT per rendere efficiente l'ambiente di lavoro e, inoltre, consentono agli utneti di connettersi in modalità wireless a un PC Windows o Mac, utilizzare Samsung DeX, eseguire il mirroring dello schermo di uno smartphone sul monitor utilizzando Apple AirPlay 2 e accedere ai servizi cloud Microsoft 365.

Anche in questi casi è permessa la possibilità di guardare i film e le serie TV offerte dai vari servizi streaming come Netflix, Amazon Prime e molti altri.

Oltre alle funzionalità IoT disponibili anche su Odyssey Ark, i modelli G70B e G65B sono dotati di un microfono Far Field Voice ad alta sensibilità, cosicché gli utenti possano controllare il device con gli assistenti vocali come Bixby e Amazon Alexa. La funzione Always On Voice permette agli utenti di interagire con Bixby persino quando il monitor è spento, mostrando allo stesso tempo le informazioni sulla conversazione sullo schermo.

Su entrambi sono rintracciabili Samsung Gaming Hub e la Game Bar, che vi descriviamo qui sotto:

  • Gaming Hub è la piattaforma che dà accesso immediato ai migliori servizi di streaming di partner come Xbox, NVIDIA GeForce NOW, Google Stadia, Utomik. Inoltre, gli utenti possono accedere ai più popolari giochi per console e PC, grazie all'avanzata tecnologia di streaming dei giochi di Samsung per una grafica fluida e un gameplay reattivo;
  • Game Bar è un potente strumento che permette ai giocatori di visualizzare in modo rapido e semplice lo stato delle impostazioni di gioco e di modificare il tempo di risposta o la screen ratio, così come la modalità Game Picture, senza dover uscire dalla schermata di gioco.

Uscita e prezzi

Il monitor gaming Odyssey Ark può essere già da ora pre-ordinato in tutto il mondo al prezzo di 2.999,00€ e grazie a tale acquisto gli utenti potranno anche ottenere un un Galaxy S22+, usufruendo della promo di cui vi abbiamo parlato qui.

Invece, i modelli G70B e G65B saranno disponibili a livello globale a partire dal quarto trimestre e non sono stati ancora resi noti dettagli sui relativi costi.

Mostra i commenti